Ciclismo, meteorismo e flatulenza: perché quando vai in bici ti si forma aria nella pancia

Molti ciclismi lamentano pancia gonfia ed emissione di gas dal retto. E ci sono un po' di motivi per cui questo accade

Ciclismo, meteorismo e flatulenza

Molti ciclisti accusano meteorismo e flatulenza durante e dopo i loro giri e allenamenti in bici. Pancia gonfia, tensione addominale, eccessiva presenza di gas a livello gastrico e intestinale, spasmi ed emissione di gas dal retto sono tutti sintomi che accompagnano tantissime persone che si dedicano al ciclismo. Più di quanto avvenga normalmente nella vita quotidiana, o anche eccezionalmente rispetto alla condizione di riposo.

Ciclismo, meteorismo e flatulenza: perché quando vai in bici ti si forma aria nella pancia

Ma perché a molte persone si forma aria nella pancia quando vanno in bici? Escludendo le cause legate all’alimentazione con cibi che possono provocare normalmente aria nella pancia – dai fagioli a cavoli e broccoli a tutti quelli che richiedono una lunga digestione – vediamo quali sono le cause specifiche di meteorismo e flatulenza nel ciclismo.

Aerofagia

Letteralmente “mangiare l’aria”, che è sempre una delle cause principali di meteorismo e flatulenza. Nel ciclismo a maggior ragione data l’abitudine, o necessità, di molti ciclisti di respirare a bocca aperta nei momenti di massimo sforzo. In questo caso il rimedio è quello di imparare a respirare bene sotto sforzo.

Sindrome Gastrointestinale Indotta dall’Esercizio Fisico

Secondo uno studio realizzato dalla Monash University e dalla University of Tasmania (Australia) pubblicata su Alimentary Pharmacology & Therapeutics l’esercizio fisico di endurance praticato a livello strenuo impatta negativamente sulla funzione gastrointestinale provocando la cosiddetta Sindrome Gastrointestinale Indotta dall’Esercizio Fisico sia a livello del tratto alto (stomaco) che di quello basso (addome).

Postura in sella

Più di altri sport il ciclismo impone una postura che favorisce l’insorgenza di problemi gastrointestinali. La posizione in sella infatti, in particolare quella aerodinamica con la presa bassa, genera pressione sull’addome, disturbando i processi digestivi e come conseguenza costringendo anche a ingerire aria da deglutizione (vedi il punto sull’aerofagia).

Ciclismo, meteorismo e flatulenza

Alimentazione

Quando si parla di meteorismo e flatulenza l’alimentazione in qualche modo c’entra sempre: dal mangiare in fretta (il tipico snack che si mastica pedalando) ad alcuni cibi con eccessivo apporto di zuccheri che possono fermentare anche a causa del ridotto apporto di sangue dovuto all’impegno fisico, anche cosa e come mangiamo può provocare aria nella pancia.

Chewing Gum

Sì, le gomme da masticare che molti ciclisti ruminano pedalando causano ingestione di aria e produzione di succhi gastrici che come conseguenza possono provocare un aumento di gas nella pancia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Tag per questo post