Garmin Forerunner: i runner watch per tornare a correre

Garmin Forerunner: i runner watch per tornare a correre

I Garmin Forerunner sono i runner watch per tornare a correre, finalmente dopo due lunghissimi mesi passati in casa ad aspettare il via libera per il ritorno all’attività sportiva. C’è chi corre per rimettersi in forma, chi corre per andare sempre più forte, chi corre per accompagnare un amico, oppure anche solo per rilassarsi dopo una lunga e stressante giornata lavorativa. La corsa è lo sport di tutti: basta chiudere la porta dietro di sé, allacciare le scarpe e lasciare che la strada corra sotto i propri passi. Garmin con i suoi running watch delle serie Forerunner 45/45S, Forerunner 245/245 Music e Forerunner 945 si rivolge a tutto il mondo del podismo: a chi inizia, a chi già lo pratica e a chi lo vive ai massimi livelli. Il lungo periodo di lockdown ci ha lasciato in eredità molte riflessioni e cambiamenti, non solo nel rapportarsi con la quotidianità ma anche nel modo in cui viverla. Tra queste c’è sicuramente una grande voglia di tornare a stare all’aria aperta e all’attività fisica, per prendersi cura di sé stessi non solo dal punto di vista fisico ma anche per ritagliarsi un momento in cui concentrarsi su altro e liberarsi da pensieri e preoccupazioni.

“Why do you run?”: tante motivazioni personali per correre

Tante sono le tipologie di runner: dal corridore che percorre pochi chilometri per mantenersi, o rimettersi, in forma, a chi si mette alla prova su lunghezze un po’ più impegnative, come i 10 chilometri o addirittura la mezza maratona, a chi vuole puntare sempre a grandi obiettivi andando ben oltre le distanze convenzionali. Tanti obiettivi diversi, una sola passione che risponde in modo diverso alla domanda “Why do you run?”, claim della campagna che Garmin ha lanciato per promuovere i benefici che il running porta a chi lo pratica. Una domanda che coinvolge un pubblico di appassionati sempre più grande, a cui Garmin propone running watch altamente tecnologici e funzionali, che rispondono a tutte le tipologie di runner. Ecco allora Forerunner 45/45S per chi muove i primi passi di corsa, Forerunner 245/245 Music per chi si mette in gioco in ogni uscita, e Forerunner 945 per chi vuole vivere il running e la multidisciplina con il supporto della più alta tecnologia.

Garmin Forerunner 45/45S: i primi passi di una nuova passione

Per tutti coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo della corsa, Garmin propone i modelli Forerunner 45 e Forerunner 45S. Facili e intuitivi, questi due GPS sportwatch sono i compagni ideali per un utilizzo quotidiano e hanno, rispettivamente, una cassa da 42 millimetri e da 39 millimetri. La funzione Garmin Coach consente di prepararsi al meglio per portare a termine con successo allenamenti sulle distanze di 5 km, 10 km e della mezza maratona grazie a veri e propri piani di allenamento e i consigli di tre coach esperti.
Sulla base dei dati registrati durante gli allenamenti, i piani si aggiornano in modo da fornire indicazioni a seconda della preparazione fisica dell’utente, per riprendere, o iniziare, a correre con la giusta gradualità e evitando infortuni.
Prevedono inoltre la funzione Incident Detection, un sistema integrato di riconoscimento e rilevamento in caso di incidente durante l’attività sportiva, che invia, se connesso al proprio smartphone, in tempo reale un messaggio di allarme con la posizione in cui ci si trova a dei contatti preselezionati.
Forerunner 45 e Forerunner 45S sono pensati per essere indossati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e sono in grado di monitorare, come vere e proprie fitness band, passi, distanze, calorie bruciate, qualità del sonno, e non solo. Grazie alla rilevazione cardiaca al polso, al monitoraggio dello stress e la registrazione dell’energia Body Battery, gli utenti possono concentrarsi sulla propria salute e pianificare meglio la propria giornata per ottimizzare i tempi di attività, allenamento e riposo. Prevedono infine Smart Notification e funzione Garmin Pay per pagamenti contactless.

Garmin Forerunner 45/45S hanno un prezzo consigliato al pubblico di 199,99 euro.

Garmin Forerunner 45

Garmin Forerunner 245/245 Music: sempre più lontano

I running watch Garmin Forerunner 245/245 Music hanno avanzate funzioni dedicate alla corsa, utili per chi già pratica questo sport e vuole migliorarsi e, come il modello 45/45S, prevedono la funzione Garmin Coach. In base ai dati registrati, non solo pianificano allenamenti sulla distanza prescelta, ma è anche in grado di stimare il tempo di gara. Le innovative funzioni fisiologiche avanzate permettono di misurare il valore VO2 Max, il tempo di recupero, la tipologia di sforzo, aerobico e anaerobico, e il carico di un allenamento. Dotato di rilevazione cardiaca al polso, integra pulsossimetro Pulse Ox che permette agli utenti di rilevare e analizzare la saturazione di ossigeno nel sangue. Anche il Forerunner 245 dispone della funzione Incident Detection, un sistema integrato di riconoscimento e rilevamento in caso di incidente durante l’attività sportiva.
La sola versione Forerunner 245 Music prevede una memoria interna sulla quale è possibile caricare i propri brani musicali preferiti (fino a 500) da ascoltare con cuffie Bluetooth compatibili. La funzione Music è compatibile anche con i sevizi di streaming musicale di Spotify, Deezer e Amazon Music. Entrambi i modelli gestiscono Smart Notification e prevedono funzione Garmin Pay per pagamenti contactless, senza aver bisogno del portafoglio o dello smartphone a portata di mano.

Garmin Forerunner 245 e Forerunner 245 Music hanno un prezzo consigliato al pubblico rispettivamente di di 299,99 euro e 349,99 euro.

Garmin Forerunner 245

Garmin Forerunner 945: quando la sola corsa non soddisfa la voglia di sport

La multi-disciplina richiede strumenti d’élite, ed è a questo mondo che Garmin si rivolge con Forerunner 945 con ricezione GPS, GLONASS e Galileo. Per aiutare gli atleti a spostare sempre più in alto l’asticella delle proprie prestazioni, prevede funzioni come il calcolo del valore VO2 Max e l’analisi del carico di allenamento, che suddivide la cronologia degli allenamenti svolti in categorie relative al grado di intensità e di sforzo effettuato. Traccia i tempi di recupero e fornisce indicazioni su dinamiche avanzate di corsa, tra cui cadenza, tempo di contatto con il suolo, oscillazione verticale. L’analisi del Training Load consente, con un colpo d’occhio, di studiare graficamente l’andamento dei progressi e quali zone di lavoro sono ancora da migliorare. Fornisce un obiettivo da raggiungere basato sul trend delle tue sessioni con un semplice suggerimento sul display direttamente dal widget del Training Status. Forerunner 945, come gli altri modelli della serie, prevede un sistema integrato di riconoscimento e rilevamento in caso di incidente durante l’attività sportiva, che invia, se connesso al proprio smartphone, in tempo reale un messaggio di allarme con la posizione in cui ci si trova a dei contatti preselezionati. Compatibile anche con le fasce cardio Garmin HRM-Dual, Garmin HRM-Swim, Garmin HRM-Tri e Garmin HRM-Run, ha rilevazione cardiaca al polso 24/7 e la possibilità di creare avvisi in caso di variabilità cardiaca anomala. Il pulsossimetro Pulse Ox permette agli utenti di rilevare e analizzare la saturazione di ossigeno nel sangue. Con cartografia integrata, Forerunner 945 prevede una memoria interna sulla quale è possibile caricare i propri brani musicali preferiti (fino a 500) da ascoltare con cuffie Bluetooth compatibili. La funzione Music è compatibile anche con i sevizi di streaming musicale di Spotify, Deezer e Amazon Music. Entrambi i modelli gestiscono Smart Notification e prevedono funzione Garmin Pay per pagamenti contactless.

Garmin Forerunner 945 è disponibile a un prezzo consigliato al pubblico da 599,99 euro (ma si trova anche scontato).

Garmin Forerunner 945

©RIPRODUZIONE RISERVATA