Giornata Internazionale della Montagna 2019: gli eventi in Italia

Giornata Internazionale della Montagna 2019

Oggi 11 dicembre è la Giornata Internazionale della Montagna 2019, in occasione della quale (anche in Italia) sono stati organizzati diversi eventi per valorizzare i giganti della terra che ricoprono quasi il 30% della superficie del nostro pianeta, oggi più che mai in pericolo a causa dei cambiamenti climatici.

Cos’è la Giornata Internazionale della Montagna

Questa giornata è stata fortemente voluta dall’ONU, che l’ha introdotta ufficialmente nel 2003. Ogni anno c’è un tema-chiave diverso, e quello della Giornata Internazionale della Montagna 2019 si chiama “Mountains matter for youth”: l’obiettivo è avvicinare le nuove generazioni alle montagne grazie non solo allo sport e alle attività ricreative, ma anche attraverso il miglioramento dei servizi, un incremento degli investimenti e la creazione di opportunità di lavoro nelle zone di montagna.
Come abbiamo anticipato all’inizio, sono tanti gli eventi italiani della Giornata Internazionale della Montagna 2019: andiamo a scoprire i più interessanti.

Giornata Internazionale della Montagna 2019: cosa fare a Milano

Nella giornata di oggi, presso il Teatro Dal Verme di Milano (zona Cadorna), ci sarà “La musica che muove le montagne”: l’evento partirà alle 15.00 con un panel (aperto al pubblico) durante il quale Hervè Barmasse, Ludovico Einaudi, Fabiano Ventura e altri ospiti illustri racconteranno le bellezze della montagna dal loro punto di vista.
Dalle 20 alle 22, invece, andrà in scena un concerto di Ludovico Einaudi: sul sito di Ticket One c’è ancora qualche altro biglietto disponibile. L’evento è organizzato dalla FAO con l’obiettivo di narrare la bellezza della montagna accentuandone le fragilità.
>> LEGGI ANCHE: 20 frasi di Soldini e Barmasse su natura e avventura (ne faranno una insieme?)

Giornata Internazionale della Montagna 2019: cosa fare a Trento

Chi abita a Trento e provincia, invece, potrà godersi la proiezione di “Fine Lines” (regia di Dina Khreino) sugli schermi del Cinema Astra a partire dalle ore 21.00. La pellicola, che ha ricevuto il Premio del pubblico per il miglior Film di Alpinismo, raccoglie le testimonianze da brivido di scalatori e alpinisti, che raccontano cosa li spinge a rischiare costantemente la vita per amore della montagna.
In sala sarà presente il grande alpinista austriaco Peter Habeler che terrà un breve talk in memoria di David Lama, il giovane (e fenomenale) alpinista morto nell’aprile del 2019 a causa di una valanga in Canada.
>> LEGGI ANCHE: Dove costa meno sciare in Trentino

Giornata Internazionale della Montagna 2019: cosa fare a Trieste

A Trieste ci sarà una serata dedicata al viaggio scialpinistico nel Caucaso georgiano, compiuto nella primavera scorsa da tre ragazzi della XXX Ottobre, una sezione del CAI (Club Alpino Italiano) di Trieste. Lo spettacolo si chiama “Sognando l’Ušba, un viaggio scialpinistico nel cuore del Caucaso georgiano”: si tratta di un emozionante racconto per immagini tenuto da Alberto Dal Maso, Lorenzo Michelini e Sara Segantin. L’evento triestino della Giornata Internazionale della Montagna si terrà questa sera alle 19 presso il Teatro di Santa Maria Maggiore. L’ingresso è libero.

Giornata Internazionale della Montagna 2019: cosa fare a Sondrio

A Sondrio, in occasione della rassegna “Wood is good”, si terrà un interessante convegno chiamato “La foresta alpina risorsa ambientale ed economica a confronto coi cambiamenti climatici”, con il geologo e glaciologo Roberto Scotti che, assieme ad altri esperti, parlerà dell’impatto del surriscaldamento globale sulle risorse naturali della zona delle Alpi. La conferenza avrà luogo a Palazzo Guicciardi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA