La donna più veloce a fare il giro del mondo in bici, Jenny Graham batte Paola Gianotti

jenny-graham-bici

Jenny Graham è la donna che ha fatto il giro del mondo in bici più veloce di tutte. Ha impiegato 125 giorni per compier il periplo del pianeta, battendo ogni record riservato alle donne.

 

Chi è Jenny Graham, la donna più veloce del mondo in bici

Jenny Graham è una ciclista scozzese che fa ultra endurance. Ha 38 anni e non è una ciclista professionista, ma lavora nel sociale.
Il 16 giugno 2018 era partita da Berlino verso est con l’idea di tornarci al più presto, cosa che è avvenuta il 18 ottobre, quando è ripassata sotto al Porta di Brandeburgo della capitale tedesca. Ad accoglierla amici, parenti, fan e passanti, colpiti dall’impresa.

Jenny ha attraversato 4 continenti e 16 paesi, mettendoci 19 giorni in meno rispetto ai 144 che erano serviti all’italiana Paola Gianotti nel 2014. con uno scatto finale da 470 chilometri nelle ultime 33 ore di pedalate.

 

>> LEGGI ANCHE: Libri sulle storie di sport per migliorarci e trovare ispirazione

 

Come si diventa ciclisti ultra endurance

Jenny Graham aveva deciso di mettersi a pedalare sulle lunghe distanze in occasione di un cambiamento avvenuto nella sua vita. Come ha spiegato al blog della Lonely Planet, 5 anni fa il figlio se ne era appena andato di casa e lei si è messa a pensare a cosa fosse cambiato nella sua vita. Questo momento di svolta si è tradotto nella decisione di mettersi in sella.

Poi la ‘scimmia’ è cresciuta e pian piano è arrivata a fare 3-400 km al giorno nelle sue uscite in bici.

Dopo essere entrata nel collettivo tutto femminile di The Adventure Syndicate, si è allenata in Spagna ed è stata scelta da un trainer (John Hampshire) per un anno di allenamenti. Ha così affrontato da sola in bicicletta l’Highland Trail 550, un duro percorso fra le colline scozzesi, poi l’Arizona Trail Race e infine la scelta del giro del mondo.

 

>> LEGGI ANCHE: Triathlon: come cominciare ad allenarsi

 

Il giro del mondo in bici di Jenny Graham

Alla partenza dell’impresa, Jenny Graham era fiduciosa nelle sue possibilità, ma anche un po’ spaventata. Dopo la partenza ha iniziato a rilassarsi e a pedalare a ritmo sostenutissimi per 15 ore e una media di 251 chilometri al giorno (con il peso del suo kit). È stata seguita da un filmaker che ha realizzato un video che documenta i 29 mila chilometri e il record.

Prendendo anche 4 aerei per attraversare gli oceani, Jenny ha attraversato questi 16 paesi:

Germania

Polonia

Lettonia

Lituania

Russia

Mongolia

Cina

Australia

Nuova Zelanda

Canada

Stati Uniti

Portogallo

Spagna

Francia

Belgio

Olanda

Inutile dire che oltre che un record straordinario, la Graham ha vissuto un’avventura incredibile. Ha pedalato da sola nel deserto del Gobi, ha visto l’aurora boreale in Canada, ma il posto più entusiasmante è stato, secondo lei, la Mongolia.

A breve la certificazione del Guinness World Record.

 

(foto Jenny Graham Adventure Syndicate)

©RIPRODUZIONE RISERVATA