La sauna trasportabile per surfisti polari

C’è gente, là fuori, che è talmente appassionata di outdoor che non si ferma davanti a nulla. Per dire: ci sono surfisti che non mollerebbero la tavola nemmeno quando le temperature sono abbondantemente sotto lo zero.

Pubblicità

E non è tanto e solo un problema di abbigliamento adeguato, c’è anche il problema di quando esci dall’acqua e le temperature sono comunque sotto lo zero, e sei su una spiaggia dispersa lontano da tutto , di modi per scaldarsi non ne vedi per miglia e miglia.

Per esempio, se abiti a Portsmouth, New Hampshire, e ti piace davvero il surf, con certe condizioni ci devi fare i conti per parecchi mesi l’anno. E allora o te ne fai una ragione o trovi una soluzione. Che è quello che ha fatto un gruppo di surfisti che bazzicavano intorno al Port City Makerspace, una specie di officina di artigiani e smanettoni che, pensa e ripensa, han pensato bene di inventarsi Surf Sauna, una sauna trasportabile.

Sì, una vera e propria sauna trasportabile. In pratica un enorme barilotto di acciaio e cedro che puoi attaccare al gancio di traino di qualsiasi auto proprio come una roulotte e trasportare dove meglio ti pare. Dentro ci stanno dalle due alle otto persone, c’è la stufa d’ordinanza, la temperatura raggiunge anche i 190°C e, per far capire che non è uno scherzo, fuori c’è anche la rastrelliera per le tavole da surf.

Volendo si possono aggiungere anche uno spogliatoio per cambiarsi, una doccia, l’allestimento per gli sterrati e – udite udite – pure l’impianto hi-fi. Per non farsi mancare nulla.

Il tutto alla modica cifra di circa 16.400 dollari (previa ordinazione e in funzione delle personalizzazioni), oppure bisogna attendere che i ragazzi di Portsmouth sviluppino il loro business producendo abbastanza Surf Sauna per poterla affittare al prezzo di 190 dollari al giorno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...