12H Cycling Marathon: si torna in pista l’11 e 12 giugno 2016 a Monza

La prima edizione è stata un successone, con 600 atleti in sella e in pista, e così anche per il 2016 si rilancia con la 12H Cycling Marathon, la gara ciclistica di 12 ore, in notturna, sull’asfalto di uno dei più gloriosi autodromi del mondo, quello di Monza.

Pubblicità

Partenza sabato 11 giugno 2016 alle 20:30, arrivo la mattina dopo alle 8:30, in mezzo 12 ore sui pedali alla luce della luna e delle luci delle biciclette. Si può partecipare come singoli, oppure a squadre di 2, 4 o 8 persone maschili, femminili o miste, dandosi il cambio a staffetta. Le bici ammesse sono quelle da corsa e, con classifica dedicata, a scatto fisso.

Per partecipare bisogna avere 16 anni compiuti ed essere in possesso di un certificato medico sportivo per l’attività agonistica.

La storia della 12H Cycling Marathon comincia con l’intuizione dell’associazione Night Riders Cycling Team nel 2013, il warmup del 2014 e la prima edizione dell’anno scorso vinta dal team Kuota capitanato da Claudio Chiappucci che ha percorso 521,37km per un totale di 90 giri. Inoltre ben 59 partecipanti l’anno scorso han percorso più di 300km, conquistando il diritto per iscriversi alla Randonnée 1001 Miglia e Anna Mei partecipato singolarmente come test in vista del suo tentativo di record di 1000 km su pista, conquistato lo scorso 1 novembre nel velodromo di Montichiari.

Le iscrizioni sono già aperte, il tempo per allenarsi c’è tutto e se serve un motivo in più guardate il video della scorsa edizione qui sotto.

Iscrizioni e informazioni sul sito ufficiale: www.cyclingmarathon.com


©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità