Brooks dona 3.000 paia di scarpe al personale medico

Brooks dona 3.000 paia di scarpe al personale medico

In questo momento così difficile sappiamo benissimo che la pressione sul nostro sistema sanitario e su tutti i suoi operatori è immensa e non è facile raggiungere tutti coloro che hanno bisogno. Brooks comunque vuole dare il suo contributo. E anche se non possiamo correre insieme, possiamo restare uniti.

Pubblicità

Per supportare gli operatori del settore sanitario che sono in prima linea nella lotta contro il COVID-19, Brooks donerà 3.000 paia di scarpe. “In questo momento tutto il personale medico sta lavorando instancabilmente per ore e ore, in piedi” spiega Martina Fogagnolo – Marketing Manager di Brooks Italia. “Vogliamo, con questo gesto, offrire un sostegno per supportare chi sta lavorando così duramente per la nostra salute”.

Dal 9 aprile 2020 a partire dalle ore 15:00 sarà online la pagina dedicata su brooksrunning.com . Qui, tutti gli operatori sanitari potranno inserire il proprio nome, indirizzo, misura delle scarpe e la struttura sanitaria per cui prestano servizio. In questo modo Brooks sarà in grado di inviare gratuitamente le calzature.

Questa donazione è dedicata agli operatori dell’Italia, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Austria, Svizzera, Germania, Irlanda e Belgio. Operazione che segue quella attuata negli Stati Uniti la scorsa settimana con la donazione di 10.000 paia di scarpe.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Nessun Tag per questo post