Dolomiti Supersummer: gli appuntamenti culturali e gastronomici di settembre

Sulle Dolomiti, la montagna d’estate dura fino al 20 ottobre 2013: è questa infatti la data di scadenza della Dolomiti Supersummer, la card che permette l’accesso ai 90 impianti di risalita delle undici aree del comprensorio Dolomiti Superski, il carosello sciistico più esteso al mondo. Ecco in dettaglio il programma degli eventi culturali e gastronomici.

I canederli allo speck sono una bandiera dell’Alto Adige e la ricetta ve la spiegano nel corso della più alta lezione di cucina d’Europa gli chef del Ristorante Monte Elmo in Alta Pusteria (fino al 13 ottobre, su prenotazione). Le Funivie Monte Elmo hanno inoltre creato uno speciale ‘ticket e pranzo’ per viaggiare con la telecabina e la funivia panoramica e degustare specialità locali nella stube del nuovo ristorante presso la stazione a monte (www.sextnerdolomiten.com). I canederli, da gustare nelle diverse varietà sull’ampia terrazza soleggiata, sono la specialità del rifugio Anratterhütte a 1814 m, la più bella malga dell’Alto Adige, ambita meta escursionistica (www.gitschberg-jochtal.com).

In Alta Badia ogni giovedì fino al 19 settembre si può compiere un’escursione al tramonto per ammirare lo spettacolo dell’Enrosadira, il magico momento in cui gli ultimi raggi di sole colorano di rosso le rocce delle Dolomiti, concluso dall’aperitivo presso il rifugio Bioch.
La malghe ai piedi del Catinaccio e del Latemar anche a settembre sono aperte con i loro piatti tipici, musica e intrattenimenti in occasione della Festa delle malghe, domenica 8 a Carezza.

Baite e ristoranti della Val d’Ega, nelle località di Nova Levante, Carezza, e Collepietra, in occasione delle Settimane del gusto dal 20 settembre al 6 ottobre, propongono le più tipiche specialità dell’Alto Adige. E fino a metà ottobre, Dolci Tentazioni riunisce in un unico tracciato ai pendii del massiccio del Latemar 8 malghe che  propongono specialità locali all’insegna del dolce.
Infine menù stellari a Collepietra nel primo Astrovillaggio d’Europa, progetto sostenuto dall’Unione Europea per favorire la conoscenza dei pianeti e del sistema solare, con la rassegna gastronomica Luna piena di gusto che propone una ‘cena celestiale’ nei venerdì durante le settimane di luna piena (www.valdega.com).

Nella summer area del Civetta, nella località di Alleghe,  in una suggestiva baita in mezzo ai boschi il 3 settembre uno Chef insegnerà a cucinare le prelibatezze della cucina delle Dolomiti. Il ritrovo è fissato ai Piani di Pezzè alle ore 14.00, con salita con la Cabinovia da Alleghe per ammirare il paesino con il suo splendido lago (www.skicivetta.comdolomitistars.dolomiti.org).

A Cortina d’Ampezzo tappa in alta quota per Colortaste, la cucina si fa arte: una mostra d’arte diffusa che sino al 6 settembre coinvolgerà 14 ristoranti e rifugi della Regina delle Dolomiti in 15 eventi enogastronomici d’eccellenza con 8 chef stellati Michelin e 1 pasticcere dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Cene a quattro mani e speciali degustazioni accompagneranno l’originale esposizione delle opere fotografiche di Alfonso Catalano, che ha coinvolto 14 chef stellati nella preparazione di piatti ispirati alla pittura astratta del Novecento e li ha poi fotografati per creare degli inusuali e affascinanti quadri da mangiare con gli occhi. Il 5 settembre imperdibile appuntamento con lo chef stellato Giancarlo Perbellini, al Ristorante Al Camin, e il 6 settembre la chef Aurora Mazzucchelli all’Hotel Rosapetra Spa-Resort di Cortina d’Ampezzo (www.cortina.dolomiti.org).

Per la Val Gardena settimane a tema durante tutto il mese di settembre. In primo piano cultura, tradizioni, sport e gastronomia. Fino al 9 settembre la settimana di cultura e tradizioni l’arte gardenese e la festa per la transumanza. Segue la settimana alpina con corsi di roccia e trekking guidati in montagna, e infine la settimana gastronomica con escursioni nelle baite del formaggio e la festa dei canederli.

Infine in Val di Fassa dove il 12 ottobre, ai 2950 m del Sass Pordoi, presso la Terrazza delle Dolomiti, torna il Simposio Top Wine, l’appuntamento con i grandi vini abbinati ai migliori prodotti della terra trentina (www.fassa.com).
Per informazioni e dettaglio del programma: Dolomiti Supersummer

©RIPRODUZIONE RISERVATA