Il 2016 sarà l’Anno Nazionale dei Cammini

Il Cammino dei briganti

Un cammino riscoperto unendo vecchi sentieri e mulattiere tra Abruzzo e Lazio, ripercorrendo le vie dei briganti della Banda di Cartore, tra Stato Pontificio e Regno Borbonico.
Per approfondire: Il Cammino dei Briganti sulle mulattiere dimenticate

L’ha dichiarato il Ministro della Cultura Dario Franceschini: “Il 2016 sarà proclamato l’Anno nazionale dei cammini” e sì, il 2016 sarà l’anno del viaggiare lento, del turismo sostenibile e della valorizzazione del territorio del nostro Paese. O almeno lo sarà nelle intenzioni di una serie di soggetti pubblici Stato, Regioni, Comuni, Enti locali, per una volta pare tutti d’accordo) e privati che uniscono le forze per valorizzare i 6600 km di cammini naturalistici, religiosi, culturali e spirituali che attraversano il nostro Paese.

> Per approfondire: Perché camminare ci rende felici

Per cominciare a mettervi in cammino potete cominciare dalla selezione di vie, sentieri, percorsi e trekking che trovate nella gallery.

> Per approfondire: Guida al trekking: 12 consigli per principianti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Tag per questo post