Nimblewill Nomad, 83 anni, il più vecchio a percorrere l’Appalachian Trail

"Nimblewill Nomad", all'anagrafe Meredith J. Eberhart, un perpetual walker di 83 anni, è il più vecchio a percorrere l'Appalachian Trail, 3500 km sugli Appalachi dalla Georgia al Maine

Nimblewill Nomad 83 anni il più vecchio a percorrere l'Appalachian Trail

“Nimblewill Nomad”, all’anagrafe Meredith J. Eberhart, con i suoi 83 anni è la persona più anziana ad aver a percorso l’Appalachian Trail, il mitico sentiero escursionistico degli Appalachi, sulla costa est degli Stati Uniti, che si snoda per 3510 km dal monte Springer, in Georgia, al monte Katahdin nel Maine.
“Nimblewill Nomad” è un mito dell’outdoor e dell’off-grid americano, almeno da quando è andato in pensione, nel 1993, e non ha mai smesso di camminare.
Nel corso degli ultimi quasi 30 anni si stima che abbia camminato per 55.000 km, un perpetual walker che a piedi ha percorso tra gli altri i sentieri dalle Florida Keys al nord del Quebec (ne ha scritto nel suo libro “Ten Million Steps“), da Terranova alla Florida e da Chicago alla California, sulla Route 66.

Pubblicità

“Nimblewill Nomad”, 83 anni, è il più vecchio a percorrere l’Appalachian Trail

Come riporta l’Associated Press, Nimblewill Nomad ha dovuto ammettere che percorrere l’intero Appalachian Trail è stato più difficile del previsto e gli è costato parecchie cadute e anche qualche infortunio. Partito a febbraio dalla sua casa di Flagg Mountain, in Alabama, ha raggiunto l’inizio del sentiero, ovviamente a piedi, e poi ha percorso il trail una sezione alla volta.

Jordan Bowman, dell’Appalachian Trail Conservancy, ha confermato che Eberhart è il più anziano ad averi completato il percorso, battendo così il precedente record di Dale “Greybeard” Sanders, un uomo di Memphis, Tennessee, che nel 2017 aveva completato il cammino all’età di 82 anni. Lo stesso Sanders ha voluto accompagnare Nimblewill Nomad a tagliare il traguardo di questa impresa.

Il fatto curioso è che in questo 2021 oltre al record di anzianità di Nimblewill Nomad c’è da registrare anche il record di precocità sull’Appalachian Trail, stabilito da una bambina di 4 anni, Juniper Netteburg, ovviamente in compagnia dei suoi genitori. E quest’anno anche un bambino di 5 anni, Harvey Sutton, noto come Little Man, di Lynchburg, in Virginia, ha completato il percorso con i suoi genitori ad agosto. Sutton e Nimblewill Nomad si sono anche incontrati lungo il cammino e hanno percorso qualche tratto assieme.

Nonostante gli scivoloni, gli infortuni e qualche acciacco, Eberhart non ha intenzione di smettere di camminare, alla ricerca di quel senso di pace e fratellanza che è stata la sua principale motivazione quando ha cominciato la sua vita di pellegrinaggio.
Intanto però Eberhart è tornato a casa sua a Flagg Mountain, una montagna meridionale degli Appalachi, dove vive come custode di una torre antincendio e di capanne costruite dal Civilian Conservation Corps.

> LEGGI ANCHE: A Walk in the Woods: Robert Redford e Richard Nolte sull’Appalachian Trail

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Tag per questo post