7 consigli per andare in bici in inverno

Dall'abbigliamento alla sicurezza e stile di guida, 7 consigli per andare in bici in inverno e non riporre la bicicletta in garage fino a primavera

In bici in inverno in città

L’inverno è arrivato, e normalmente con esso arrivano freddo e pioggia e molti parcheggiano la bici in garage. Ma c’è anche chi non rinuncia alle due ruote e continua a montare in sella e andare in bici in inverno ogni giorno, per sport o per i propri spostamenti quotidiani. D’altra in paesi come la Danimarca o l’Olanda continuano a spostarsi in bicicletta con qualsiasi condizioni meteorologiche.

Pubblicità

7 consigli per andare in bici in inverno

E allora ecco cosa possiamo imparare dai nordici e continuare a usare la bici anche in inverno.

Vestirsi a strati

La prima regola da seguire è quella di sentirsi comodi: andare in bici a basse temperature porta a bruciare molte più calorie rispetto ai mesi caldi, e nonostante il freddo si può arrivare a sudare abbondantemente. Quindi è utile vestirsi tenendo conto di questo aspetto: ovvero a strati e con capi e tessuti che tengono al caldo, fanno da barriera all’aria fredda e lasciano traspirare il sudore.

> Per approfondire: Perché allenarsi al freddo aiuta a dimagrire

Usare il casco

Poi l’uso del casco diventa doppiamente utile: per proteggersi da urti e cadute ma anche per riparare la testa dal freddo, magari indossando anche un sottocasco non termico con funzione di tergisudore o una facemask che aiuta a rimanere caldi e proteggersi contro il vento.

> Per approfondire: I migliori caschi da bicicletta del 2015

Evitare sciarpe e foulard

Meglio evitare foulard e sciarpe di lana facili da perdere e che addirittura potrebbero impigliarsi nei raggi delle ruote.

andare in bici in inverno

> Per approfondire: In bici in città: 10 consigli pratici per la sicurezza

Guanti sempre

Per proteggere le mani i guanti ideali sono quelli da ciclismo o di ‘aragosta’ (non perché siano rossi, ma perché sono simili ad artigli, divisi in due). L’importante è che siano in tessuto tecnico caldo, impermeabile e con inserti che assicurano sempre un buon grip sul manubrio e le leve dei freni.

Indossare occhiali con lenti chiare

Se poi pedalate anche nelle giornate con neve o pioggia indossate occhiali con lenti chiare e stringa antiscivolo che proteggono permettendo di vedere bene anche con poca luce.

> Per approfondire: 6 occhiali da sole sportivi con lenti intercambiabili

Occhio agli indumenti intimi

Se infine la bici è il vostro sport anche in inverno, vi conviene considerare anche l’intimo a contatto con la pelle: i calzini, che devono essere termici perché i piedi sono sempre la parte del corpo più esposta alle intemperie,e poi l’abbigliamento intimo, fondamentale per limitare la quantità di sudore che ristagna a contatto con la pelle. Il caposaldo rimane il concetto di vestirsi a strati ma senza esagerare perché pedalando ovviamente ci si riscalda, e l’aspetto fondamentale non è procurarsi calore ma fermare l’aria fredda con capi windstopper.

> Per approfondire: Perché nell’abbigliamento da ciclismo ci sono sempre più capi in Polartec

Vestirsi con capi ad alta visibilità

Infine la sicurezza: in inverno le giornate sono inevitabilmente meno luminose, a causa di nebbia, nubi e intemperie, ed è sempre utile dotarsi di capi con inserti catarifrangenti che assicurino alta visibilità agli automobilisti.

Credits: Torange.us

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...