Allenamento HIIT: come si fa e benefici

Allenamento HIIT: come si fa e benefici

Allenamento HIIT significa “High-Intensity Interval Training”. Si tratta di un tipo di esercizio che prevede brevi fasi di esercizio intenso seguite da periodi di riposo o di esercizio a bassa intensità. L’obiettivo dell’HIIT è quello di aumentare la frequenza cardiaca, bruciare calorie e migliorare la forma cardiovascolare in un periodo di tempo più breve rispetto all’esercizio tradizionale.
Un tipico allenamento HIIT può durare da 10 a 30 minuti e può includere esercizi come sprint, burpees, jumping jacks e squat. L’HIIT può essere svolto solo con esercizi a peso corporeo, oppure può includere attrezzi come kettlebell, manubri o fasce elastiche.
La ricerca ha dimostrato che l’HIIT può essere un modo efficace per migliorare la forma aerobica e anaerobica, aumentare il metabolismo e bruciare grassi. Può anche migliorare la sensibilità insulinica e ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo. Tuttavia, l’HIIT è un esercizio ad alta intensità e dovrebbe essere affrontato con cautela, soprattutto dai principianti o dalle persone con problemi di salute. Si consiglia di consultare un medico o un professionista qualificato prima di iniziare un programma di HIIT.

Pro e contro dell’allenamento HIIT

Vediamo allora in rapida sintesi pro e contro dell’allenamento HIIT

Pro:

Efficiente in termini di tempo: gli allenamenti di HIIT possono essere completati in un tempo più breve rispetto agli allenamenti tradizionali, fornendo comunque un allenamento efficace e impegnativo.

Aumento della combustione calorica: l’HIIT può aiutare a bruciare più calorie durante e dopo l’allenamento a causa delle richieste metaboliche dell’esercizio ad alta intensità.

Miglioramento della forma cardiovascolare: l’HIIT ha dimostrato di migliorare la forma aerobica e anaerobica, nonché di aumentare l’assorbimento massimo di ossigeno (VO2 max).

Può essere svolto ovunque: gli allenamenti di HIIT possono essere svolti con pochi o nessun attrezzo e possono essere eseguiti in uno spazio ridotto, rendendolo una scelta comoda per le persone con poco tempo o con accesso limitato a una palestra.

Varietà di esercizi: ci sono molti esercizi diversi che possono essere incorporati in un allenamento di HIIT, che possono aiutare a mantenere le cose interessanti e prevenire la noia.

Allenamento HIIT: come si fa e benefici

Contro:

Alta intensità: l’HIIT può essere molto intenso e potrebbe non essere adatto per tutti, soprattutto per le persone con problemi di salute o lesioni. È importante consultare un medico o un professionista qualificato prima di iniziare un programma di HIIT.

Aumento del rischio di lesioni: a causa dell’alta intensità e della natura veloce degli allenamenti di HIIT, c’è un aumento del rischio di lesioni se la corretta postura non viene mantenuta.

Richiede tempo di recupero: gli allenamenti di HIIT possono essere molto impegnativi per il corpo e possono richiedere periodi di recupero più lunghi tra un allenamento e l’altro per prevenire il sovrallenamento e le lesioni.

Focalizzazione limitata sulla forza: mentre l’HIIT può migliorare la forma cardiovascolare, potrebbe non essere la migliore opzione per le persone che cercano di aumentare la massa muscolare o la forza.

Potrebbe non essere adatto per i principianti: a causa dell’alta intensità, l’HIIT potrebbe non essere la migliore opzione per le persone che sono nuove all’esercizio o che non sono state attive per un po’. È importante iniziare con esercizi a bassa intensità e gradualmente aumentare l’intensità degli allenamenti.

Quali sono le conseguenze di un programma di HIIT?

Quando eseguito correttamente e con adeguato riposo e recupero, un programma di HIIT può avere diversi effetti positivi sul corpo. Tuttavia, ci sono anche conseguenze o rischi potenziali associati all’HIIT. Ecco alcune delle conseguenze di un programma di HIIT:

Aumento della forma cardiovascolare: l’HIIT può migliorare la forma cardiovascolare aumentando l’assunzione massima di ossigeno (VO2 max) e migliorando la capacità aerobica e anaerobica.

Aumento della combustione calorica: l’HIIT può aiutare a bruciare più calorie durante e dopo l’allenamento a causa delle richieste metaboliche dell’esercizio ad alta intensità.

Miglioramento della sensibilità insulinica: l’HIIT ha dimostrato di migliorare la sensibilità insulinica, il che può essere benefico per le persone con diabete di tipo 2.

Miglioramento della composizione corporea: l’HIIT può aiutare a ridurre il grasso corporeo e aumentare la massa muscolare magra, migliorando la composizione corporea.

Aumento del rischio di infortunio: a causa della natura ad alta intensità e veloce degli allenamenti HIIT, c’è un aumento del rischio di infortunio se non si mantiene una corretta forma.

Sovrallenamento e burnout: l’HIIT può essere molto impegnativo per il corpo e, se eseguito troppo frequentemente o senza adeguato riposo e recupero, può portare a sovrallenamento e burnout.

Dolori muscolari: l’HIIT può causare dolori muscolari e affaticamento, soprattutto se sei nuovo all’esercizio o se stai spingendo te stesso a un livello di intensità più elevato.

Stress sul sistema cardiovascolare: l’HIIT può mettere sotto stress il sistema cardiovascolare, soprattutto se si ha una condizione cardiaca preesistente o pressione alta.

È importante affrontare l’HIIT con cautela e aumentare gradualmente l’intensità e il volume nel tempo. È inoltre importante concedersi un adeguato riposo e recupero tra gli allenamenti per prevenire infortuni e sovrallenamento. Se hai dubbi o condizioni di salute preesistenti, è consigliabile consultare un medico o un professionista qualificato prima di iniziare un programma di HIIT.

L’allenamento HIIT è adatto a tutti?

Sebbene l’HIIT possa essere una forma di esercizio altamente efficace, potrebbe non essere adatto a tutti. Poiché l’HIIT è un allenamento ad alta intensità, potrebbe non essere appropriato per persone che sono nuove all’esercizio o che hanno determinate condizioni di salute. È importante consultare un medico o un professionista qualificato prima di iniziare un programma di HIIT per determinare se è sicuro e appropriato per le tue esigenze individuali e il tuo livello di fitness.

Allenamento HIIT: come si fa e benefici

In generale, l’HIIT potrebbe essere adatto a persone che:

  • Sono già attive fisicamente e hanno un buon livello di forma cardiovascolare
  • Cercano un allenamento efficiente in termini di tempo che fornisca una sfida
  • Cercano di aumentare la combustione calorica e il metabolismo
  • Sono interessate a migliorare la salute cardiovascolare e la forma aerobica
  • Cercano di aggiungere varietà alla loro routine di allenamento

D’altra parte, l’HIIT potrebbe non essere adatto a persone che:

  • Sono nuove all’esercizio o sono state inattive per un po’
  • Hanno determinate condizioni di salute, come malattie cardiache, ipertensione o problemi articolari
  • Sono incinte o hanno da poco partorito
  • Si stanno riprendendo da un infortunio
  • Sono anziane o hanno mobilità limitata

Anche se hai già esperienza in allenamento, è importante iniziare con esercizi a bassa intensità e gradualmente aumentare l’intensità degli allenamenti per evitare infortuni e sovrallenamento. Di nuovo, è consigliabile consultare un medico o un professionista qualificato prima di iniziare un programma di HIIT per determinare se è sicuro e appropriato per te.

È possibile applicare l’HIIT a qualsiasi sport?

L’HIIT può essere applicato a una vasta gamma di sport e attività fisiche. Il principio di base dell’HIIT prevede brevi periodi di attività ad alta intensità seguiti da periodi di riposo o di attività a bassa intensità. Questo può essere applicato a molti tipi diversi di sport, tra cui corsa, ciclismo, nuoto e sport di squadra come calcio, basket e pallavolo.

Ad esempio, nel calcio, un allenatore potrebbe progettare un allenamento HIIT che prevede brevi sprint seguiti da periodi di riposo o di attività a bassa intensità. Nel nuoto, un allenamento di HIIT potrebbe prevedere brevi raffiche di nuoto veloce seguito da un nuoto più lento di recupero. Nel ciclismo, un allenamento di HIIT potrebbe prevedere brevi intervalli di alta resistenza seguiti da periodi di resistenza inferiore.

L’applicazione specifica di HIIT a uno sport particolare dipenderà dagli obiettivi dell’allenamento e dalle esigenze dello sport. Tuttavia, l’HIIT può essere uno strumento utile per migliorare la forma cardiovascolare, aumentare il metabolismo e sviluppare resistenza, che possono essere benefici per molti diversi tipi di atleti.

LEGGI ANCHE:

Interval Training nella corsa: ti alleni meno ma migliori di più

Come allenarsi con il metodo Tabata

Photo by Meghan HolmesBenjamin KlaverMeghan Holmes on Unsplash

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Come tenersi in forma a casa