Scarpe skateboard etnies con suola Michelin: i modelli Marana e Veer Limited Edition

Scarpe skateboard Etnies con suola Michelin: i modelli Marana e Veer Limited Edition_MARANA-03

Le scarpe skateboard etnies con suola Michelin sono il regalo perfetto per Natale. Il brand americano di culto per lo skate ha presentato una nuova versione dei modelli Marana e Veer Limited Edition completamente custom by Michelin, dai colori blu e giallo della tomaia fino alla suola Michelin. Una vera e propria limited edition della Veer e della Marana per lo skateboard “dalla testa ai piedi”: si parte dalla tomaia nei colori giallo e blu del brand francese, con l’iconico omino Michelin sulla linguetta, per concludere con la suola. Suola che promette di essere fino a tre volte più resistenti all’usura nel tempo.
Per le scarpe skateboard etnies Marana è stato scelto un gioco di blu/giallo. La etnies Marana presenta un puntale in gomma iniettato fuso per una maggiore durata e passanti nascosti per proteggere e resistere agli innumerevoli colpi. La suola Michelin offre maggiore aderenza e durabilità grazie al design del battistrada, dotato di scanalature profonde per la riduzione del peso, e linee multiple per una maggiore reattività. Inoltre, per un maggiore comfort e migliori prestazioni, la Marana include una linguetta imbottita e un colletto.

Scarpe skateboard Etnies con suola Michelin: i modelli Marana e Veer Limited Edition_VEER-06

Per le scarpe skateboard etnies Veer è stato scelto il giallo come colore predominante. Le etnies Veer presentano un design più sottile e snello, rispetto ai classici modelli da skateboard, ed assicurano massimo comfort e sicurezza grazie alla sua vestibilità aderente che avvolge il piede, con una soletta in schiuma Lite 1, linguetta in mesh e pannelli laterali perforati per una maggiore traspirabilità. La suola Michelin ha un rinforzo sulla punta per garantire maggiore resistenza. Il design del battistrada è interbloccato per aumentare la flessibilità e presenta intagli che migliorano l’aderenza sulle superfici bagnate, mentre le scanalature sulla zona del tallone aumentano controllo all’atterraggio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA