Novità giacche da sci: Kjus FRX 3D

Tiene caldo, ovvio. Veste aderente, quindi ideale per il freeride e comunque per sentirsi liberi sulla neve, con il capo che segue i movimenti di braccia e corpo. Il tessuto è stretch, e questa è la vera novità. E c’è la HeiQ Barrier idrorepellente per liquidi, olii e sporco.

Pubblicità

L’hanno presentata alla scorsa edizione di Ispo Winter (dove ha anche vinto la medaglia d’oro nella categoria mid-layer): la Kjus FRX 3D (con o senza cappuccio, decidete voi) è la prima giacca a utilizzare la versione stretch del Polartec Alpha insulation – ovvero caldo senza bisogno di piume e piumini, isolante e al contempo traspirante, come deve essere un capo per le attività davvero movimentate sulla neve. Come il fuoripista.

Nel concreto, com’è? Intanto al tatto è ruvida, ed è l’effetto del mix di poliammide e poliuretano con cui è fatta sia all’interno che all’esterno per assicurare la massima resistenza alle sollecitazioni. Quando la indossi non hai molti margini: aderisce al corpo e alle braccia, con l’elastico in vita che la mantiene salda alla cintura, i polsini stretch che isolano aderendo all’avambraccio per un buon 4 cm, e la zip che chiude fino al collo. Insomma: isolamento totale da ogni spiffero e grande libertà di movimento.

Una volta chiusa la cerniera, tutto quello che si può fare è decidere se alzare il cappuccio (nella versione hooded), che ha anche una piccola visiera in materiale morbido ma non stretch, e un cordino per regolarlo sulla nuca. E poi via, a divertirsi sulla neve.

Insomma, una midlayer essenziale nel senso migliore del termine, eventualmente da abbinare a un guscio se le condizioni lo richiedono, con solo due tasche laterali (decisamente capienti) e tutta votata alla performance: niente gingilli, ammennicoli e gadget assortiti, ma funzionalità estrema, isolamento termico, traspirazione e idrorepellenza.

Il che, detto tra noi, non impedisce di indossarla anche in altre situazioni, perché è talmente particolare che il figurone è assicurato.

Unico vezzo? Se volete la appallottolate nella tasca sinistra e diventa poco più grande di un pugno, così vi occupa poco spazio nello zaino.

Prezzo: 350 euro

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità