Trekking in Cornovaglia: la penisola di Lizard

La penisola di Lizard, nel sudovest della Cornovaglia proteso verso l'Atlantico, è un fantastico territorio per trekking ed escursioni

Lizard Penisola Cornovaglia

Se l’Inghilterra è la meta ideale per chi vuole andare alla scoperta di pittoresche cittadine ed eleganti campagne, la Cornovaglia è sicuramente tra le contee più incantevoli e suggestive dal punto di vista outdoor, con panorami mozzafiato, aspre scogliere di granito, verdi promontori, stupende baie e piccoli villaggi. E all’estremo sud ovest della Cornovaglia si trova la penisola di Lizard, un esile lembo di terra proteso verso l’Atlantico solcato da sentieri che separano paesaggi da alta montagna a spiagge di sabbia bianca.

Pubblicità

La bellezza selvaggia della penisola di Lizard

La penisola è lunga circa 23 km e l’ambiente ed il paesaggio sono di una bellezza speciale e selvaggia, come ci si aspetta solo dalla vera Cornovaglia. C’è anche un sentiero costiero, parte del Cornwall Coast Path, che si snoda tra spiagge dorate, rocce a picco sul mare, prati di fiori selvaggi (con molte varietà rare crescono solo qui) e il verde delle brughiere, immersi nel profumo della buona aria dell’oceano Atlantico.

E mentre camminate lungo il sentiero, tenete sempre un occhio rivolto al mare, dato che non è raro intravvedere foche, delfini nelle baie più larghe e a volte anche lo squalo elefante.

Primavera inoltrata e inizio estate sono il periodo più favorevole per programmare un trekking in questa regione, anche se in perfetto stile british il meteo è alquanto variabile e non sono mai da escludere piovaschi e vento enfatizzati dall’oceano Atlantico.

Punto di partenza per programmare il viaggio e pianificare le tappe è il sito ufficiale www.visitlizardcornwall.co.uk mentre è imperdibile un pernottamento  nella Top House Inn, la locanda più meridionale di tutto il Regno Unito, ad appena 15′ di cammino da Lizard Point.

> Leggi anche: Pennine Way, il long trekking in Gran Bretagna

Credits: FlickrCC Nana B Agyei

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...