In Costa Azzurra in bici, l’itinerario da Nizza a Marsiglia

Per una vacanza in Costa Azzurra in bici il tratto migliore sono i 260 km da Nizza a Marsiglia, con numerose piste ciclabili

Antibes Costa Azzurra

Per un viaggio in Costa Azzurra in bici non c’è di meglio che il tratto che va da Nizza a Marsiglia, uno dei più noti di tutto il mar Mediterraneo. È una zona davvero suggestiva, visitabile 12 mesi l’anno grazie al suo particolare microclima senza veri picchi di freddo invernale. Lungo tutta la regione ci sono numerosi sentieri e itinerari ciclistici grazie ai quali andare a scoprire gli angoli e le bellezze nascoste della Costa Azzurra. Tra tutti c’è appunto l’itinerario cicloturistico di 260 chilometri da Nizza a Marsiglia che si può percorrere in circa sei giorni, oppure allungando la permanenza per prendersi il tempo di attraversare con calma il Sud della Francia e dedicare il giusto tempo ai molti luoghi di interesse turistico e naturalistico, dal mare turchese alle bellissime spiagge.

Pubblicità

In Costa Azzurra in bici, i 260 km da Nizza a Marsiglia

Si parte dalla deliziosa Nizza, dove c’è una rete di quasi 70 chilometri di piste ciclabili, e si prosegue lungo il litorale fino ad Antibes con il suo suggestivo contrasto tra il mare da una parte e le Alpi provenzali dall’altro. Da Antibes si attraversa la lussuosa Cannes e si torna sulla pista ciclabile che conduce a Thèoule-sur-Mer tra tornanti e saliscendi da cui ammirare il panorama sul Mediterraneo.

Poi l’itinerario torna a essere rettilineo fino a Frejus, da cui si raggiunge Saint Tropez, la città più glamour della Costa Azzurra: sono 35 chilometri in cui si alternano le case di villeggiatura, i vigneti e le spiagge.

Da Saint-Tropez c’è una tirata di circa 60 chilometri per giungere fino a Hyères percorrendo un tratto di ciclabile ben protetto e segnalato che porta nel cuore della cittadina delle 7.000 palme: da qui si torna sul litorale e si imbocca un susseguirsi di corsie ciclabili che portano a Sanary-sur-Mer e da qui, con altri 50 km si approda al Vecchio Porto di Marsiglia.

A Marsiglia poi potete fermarvi per intraprendere il trekking urbano della Grande Randonnée 2013. oppure proseguire verso il Sentiero delle Ocre di cui abbiamo parlato qui.

In foto: Antibes. Credits: FlickrCC Max Mayorov

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...