Perché non potete non andare a Ischgl

Tutta la vita sta giù in paese: un locale ogni venti metri, uno più invitante dell'altro, con ragazze in micro-costumino tirolese che danzano sui tavoli fin dal primo pomeriggio ad oltranza, musica a tutto volume, 40enni e 50enni impazziti e mai stanchi, squadre intere di amici inglesi, tedeschi o russi felicemente alticci, che si sorreggono a vicenda per strada già prima del tramonto. Pronti per il riposino prima di ricominciare dalle 22 in avanti, quando si comincia a fare sul serio...

Sì, è vero, la chiamano la “Ibiza delle Alpi”. È vero che in inverno tutta la banda del Pacha viene a svernare e a lavorare qui. Ma loro preferiscono definirsi un “hippie spot”, un posto di incredibile bellezza in mezzo alla natura dove tutti fanno festa a qualsiasi ora del giorno e della notte. E dove ovviamente si scia alla grandissima.

Pubblicità

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità