Skipass 2015 a Modena Fiere: il programma dal 29 ottobre al 1 novembre

SKIPASS MODENA 2015

22^ edizione di Skipass, i 4 giorni che ModenaFiere dedica al Salone del Turismo e degli Sport Invernali, dal 29 ottobre al 1 novembre 2015: nell’area dedicata al turismo i comprensori sciistici, gli hotel, le società di impianti, gli snowpark e i rifugi presentano tutte le novità dell’inverno in arrivo; ci sono poi i marchi più importanti del settore che presentano sci, attacchi, scarponi, tavole, maschere, occhiali e abbigliamento; a corollari un fitto programma di presentazioni, incontri, premiazioni e workshop sul mondo della neve e degli sport invernali, compresi i festeggiamenti per i 50 anni della rivista Sciare.

Ma vediamo le novità e gli appuntamenti di Modena SkiPass 2015:

Le montagne italiane presenti a SkiPass

Tra i comprensori sciistici italiani sono presenti la Valle d’Aosta (con Courmayeur che presenta la prima stagione invernale di Skyway Monte Bianco, la nuova seggiovia che porta i visitatori fino sul Tetto d’Europa; e ancora Cervinia, Monterosaski, Pila e La Thuile); il Piemonte presenta la Alta Val Susa e Chisone, la Vialattea, ma anche Bardonecchia Ski e Pragelato Natural Terrain; il Trentino risponde all’appello con le sue carte migliori (dalla Val di Fassa alla Val di Fiemme, da San Martino di Castrozza a San Pellegrino) così come l’Alto Adige (Racines-Giovo, Plan de Corones, il più grande comprensorio sciistico altoatesino proprio sopra Brunico); l’Emilia Romagna torna con l’offerta sugli Appennini, dal Cimone al Corno alle Scale; e poi ancora le cime dell’Abruzzo e della Calabria.

Le montagne estere a Modena SkiPass

Tra le novità estere spicca la Georgia, per la prima volta a SkiPass, e si confermano l’Austria, con l’offerta della Valle dello Stubai e la Svizzera, con Corvatsch 3303, in Engadina, e Airolo.

I marchi presenti a Modena SkiPass

Sci, tavole, attacchi e scarponi, abbigliamento, accessori e tecnologie per la neve: Skipass è come sempre l’evento di lancio per le novità della stagione invernale sulla neve, sia per le discipline tradizionali che per le discipline più recenti.

Su tutte lo scialpinismo, che quest’anno avrà un posto d’onore all’interno della kermesse, con nomi come ATK Race, Hagan, Scarpa, Grivel e le aziende del consorzio del Pool Sci Italia come Fischer, Gabel, Dal Bello, Salomon, Atomic, e Backland.

Numerose anche le novità e i prodotti per le sciatrici come la gamma Glory di Dynastar, gli scarponi Pure di Rossignol, e le nuove collezioni Head.

Non manca ovviamente il freeride con aziende come Lange, e Leki.

La festa degli Azzurri a Modena SkiPass

La Fisi, Federazione Italiana Sport Invernali, triplica i suoi appuntamenti a Modena SkiPass: si comincia giovedì con la tradizionale Festa degli Azzurri e gli atleti delle squadre nazionali che presentano la nuova stagione agonistica e incontrano i fan; venerdì spazio ai giovani, con il Progetto Scuola, e al movimento Paralimpico, con la presentazione della stagione 2015&2016 della FISIP, Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici; tutti i giorni invece nel padiglione A è aperto lo Snow Move by FISI Maps dedicato alla pratica e alla teoria della cultura sportiva in cui mettere alla prova il proprio livello di preparazione con esperti del settore.

Il Villaggio Scialpinismo ATK

Una delle grandi novità di SkiPass è il villaggio dedicato allo scialpinismo, la disciplina che unisce l’alpinismo allo sci di discesa e al freeride e che mai aveva avuto uno spazio dedicato all’interno della kermesse modenese: la parte dedicata alle attrezzature sarà esposta nell’ATK Skialp Village; i grandi racconti di montagna saranno nell’ambito del calendario dell’ATK Forum, che avrà come sede il Mediavillage Skipass Event by Sciaremag con personaggi come Hervé Barmasse, Alberto Sciamplicotti, fotografo scientifico e scrittore, la guida alpina Tommaso Cardelli, Luca Zattoni, freerider del team ATK e Omar Oprandi, guida alpina e vincitore del Trofeo Mezzalama nel 1997; il lato agonistico dello scialpinismo trova invece spazio nell’ATK Contest.

> Leggi qui tutti i nostri articoli sullo scialpinismo

La neve a due ruote

Tra i tanti modi di vivere la neve c’è anche quello dello SnowBike Village, lo spazio in cui provare le due ruote sulla neve con percorsi di snow bike e modelli fat bike, le bici a ruote grasse per galleggiare sulla neve presenti grazie ad alcuni dei più importanti marchi al mondo come Fantic, Kona, Supernova, l’italiana Axevo e Limar, altro orgoglio Made in Italy.

> Leggi qui tutti i nostri articoli sulle Fat Bike

Gare ed esibizioni a SkiPass

Ricco come sempre il calendario di gare, sfide e contest a SkiPass con tantissimi atleti nazionali e internazionali pronti a far divertire il pubblico: giovedì con la Battle Crew, vera battaglia a colpi di trick ed evoluzioni tra 12 team di freeskier e
snowboarders; venerdì va in scena lo Snowboard Rail Jam mentre sabato l’attesissimo Street Figther, che vedrà competere, oltre ai migliori 10 rider del Rail Jam, anche 12 rider invitati dall’organizzazione tra cui Benny Urban, Dominik Wagner, Denis “Bonus” Leontyev e Ethan Morgen: domenica si chiudono le competition con la Rail Ski-LLS, gara dedicata ai freeskier, che vedrà in pista atleti del calibro del tedesco Torge Nagel e l’austriaco Flo Gayer.

All’interno, sulla parete per l’arrampicata sportiva tornano i Campionati Italiani di Boulder (sabato 31 ottobre le sessioni open ele qualificazioni, domenica 1 novembre semifinali e finali); a Skipass va in scena anche l’ultima e decisiva tappa dell’Italian Trickline Championship dopo Milano, Arco, Livigno e Bergamo (appuntamento per sabato 31 ottobre).

Skipass Awards 2015: le montagne da Oscar

Anche quest’anno tornano gli Skipass Awards, i premi dedicati alla montagna bianca: le giornate degli Awards saranno quelle di sabato 31 ottobre e di domenica 1 novembre con i Freeride Awards, riservati al mondo della “neve libera” (tra i nominati Tommaso Cardelli con il suo nuovo film “Sulle tracce di Heini Holzer” e Massimo ‘Brac’ Braconi con “I diari del Brac”); i Freeski Awards (grande attesa per Markus Eder per le sue acrobazie nel film “Days of my youth”); gli Snowpark Awards (con i grandi snowpark italiani da SeiserAlm, in Alpe di Siusi a Mottolino, a Livigno, senza dimenticare Prato Nevoso, Obereggen, Corvara e Madonna di Campiglio, e ancora il Ninfa4all del Monte Cimone); gli Snowboard Awards; i Climbing Awards con le categorie ‘Miglior Palestra’ e ‘Miglior Evento’.

> Leggi anche: Le 10 migliori palestre di roccia indoor d’Italia

I grandi personaggi del circuito bianco a Modena SkiPass

Oltre ai festeggiamenti per i 50 anni della rivista Sciare (presenti Gustav Thoeni, Pierino Gros, e poi Pirmin Zurbriggen, Marc Girardelli e Carletto Senoner, oro nello slalom iridato di Portillo e prima cover di Sciare Mag, Isolde Kostner, Claudia Giordani, Elena Matous, Beba Schranz e Ninna Quario insieme al fondatore di Sciare, Massimo Di Marco) spazio alle presentazioni dei grandi nomi della montagna. Tra questi:

Armin Zoggeler | Presentazione del libro “Ghiaccio, acciaio, anima”
Venerdì 30 ottobre – ore 14.00 – Main Event (Pad. A)

Jamie Sharp | Ice Bears and Islands, Svalbard World First Sea Kayak Circumnavigation
sabato 31 ottobre – ore 12.00 – Main Event (Pad. A)

Hervé Barmasse | La montagna dentro
sabato 31 ottobre – ore 16.00 – ATK Forum (Mediavillage Skipass Event by SciareMag)

SkiPass gratis per i più piccoli

Per imparare a sciare, per fare snowboard e per divertirsi liberamente spazio alle attività gratuite per i più piccoli con grandi strutture innevate e piste di ghiaccio su cui imparare lo sci da discesa, lo snowboard e lo sci di fondo, assistiti da maestri specializzati nella didattica under 14 e l’attrezzatura necessaria fornita dall’organizzazione in collaborazione con i brand del settore associati nel consorzio Pool Sci Italia: accanto alle piste innevate si trovano lo Snowtubing – la pista per
la discesa con le ciambelle -, la pista di pattinaggio sul ghiaccio e lo Snow Playground in cui giocare liberamente con la neve; Boulder, parete d’arrampicata e percorso avventura con ponti tibetani e carrucole, completano l’immaginario viaggio in montagna.

Per i più piccini, torna a Skipass anche Burton Riglet Park, una struttura artificiale dove imparare a fare snowboard su minitavole trainate dall’istruttore, e il Mini Snowtubing, entrambi all’interno del padiglione B.

Infine, sabato 31 ottobre e domenica 1° novembre, arriva la novità della stagione invernale 2015-2016: Winx Winter Tour. In programma ci sono laboratori di magia ed eventi sugli sci con le magiche fatine Winx.

La Ski Area dove toccare con mano la neve

Come da tradizione è confermata la presenza della Ski Area esterna dove cimentarsi sulla neve vera con lezioni gratuite con il Collegio Regionale Maestri di Sci Emilia Romagna e il Pool Sci Italia, che mette a disposizione l’attrezzatura necessaria. È possibile cimentarsi nel Telemark, nello scialpinismo, nello snowboard, il pattinaggio su ghiaccio, le ciaspole, lo sleddog e l’anello per lo sci di fondo, tutto con lezioni gratuite.

All’interno dei padiglioni invece spazio all’area Outdoor con il boulder e la slackline.

Orari e prezzi di Modena SKiPass 2015

Presso ModenaFiere: da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre 2015

Orario di apertura
9.30 – 19.30

Prevendite On-line sul sito www.skipass.it

Giornalieri
Ticket giovedì o venerdì solo €10,00
Ticket sabato o domenica solo €12,00.

Abbonamento valido 2 giorni a scelta €20,00
Gli abbonamenti in prevendita sono nominali e validi per un solo accesso al giorno nei 2 giorni
prescelti.

Biglietti in cassa
Ticket Intero: €15,00
Ticket Ridotto: € 13,00 per i minori da 7 a 13 anni e maggiori di 65

Bambini da 0 a 6 anni, gratuito

Comitive (minimo 20 persone): €10,00

Convenzione COOP
Sconto riservato al titolare della tessera e a un accompagnatore
Ticket per giovedì o venerdì €10,00
Ticket per sabato o domenica €12,00

©RIPRODUZIONE RISERVATA