5 ricette di zuppe per riprendere le energie (dopo una corsa al freddo)

Zuppa di orzo, cipolle rosse e noci
Ingredienti:
4 cipolle rosse
150 grammi di orzo perlato
1 patata
8 noci
1 litro di brodo
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di olio e.v.o.
sale e pepe q.b.
alloro
Mettete a bagno l’orzo per due ore (fatelo prima di uscire a correre!). Fate scottare l’aglio e l’alloro nell’olio, poi aggiungete le cipolle e un pizzico di sale. Quando saranno rosolate, aggiungete la patata sbucciata e tagliata a pezzi di 1 cm di spessore circa, e 1 litro di brodo (se non ce l’avete, va bene anche acqua con dado vegetale). Quando la zuppa bolle, aggiungete l’orzo e fate cuocere a fuoco lento con il coperchio per quaranta minuti. Una volta cotta, schiacciate con la schiumarola e una forchetta i pezzi di verdura più grossi. Servite con una spolverata di pepe nero e granella di noci sbriciolate.
Proprietà: l’orzo è antiossidante, ricco di fibre e sali minerali, inibisce la formazione di colesterolo cattivo; la cipolla, composta al 90% d’acqua, ha proprietà antibiotiche e antibatteriche; le noci contengono fosforo, calcio, ferro, potassio, zinco, rame, omega 3 e sono potenti antitumorali.
Credits: Flickr/Antonella

L’inverno si avvicina, fuori è già buio e fa freddo ed è tempo di ricette di zuppe. Rientri in casa dopo la tua solita corsa serale: il sudore ti gela la schiena, i piedi sono ghiacciati e le gambe indolenzite. Stai per metterti sotto la doccia? Aspetta. Prima preparati una zuppa, mettila sul fuoco e solo a quel punto vai pure a lavarti.

Zuppe e minestre sono infatti l’alimento ideale per riscaldarsi, ma anche per riprendere le forze dopo lo sforzo fisico. La loro composizione (acqua, verdure e cereali) le rende perfette per reintegrare non solo i liquidi persi durante l’attività sportiva, ma anche una serie di elementi nutritivi che una bottiglia d’acqua, per quanto dissetante, non ti darà mai.

Vitamine, antiossidanti, minerali, carboidrati complessi e chi più ne ha, più ne metta: le minestre sono davvero miracolose per il nostro fisico. Ecco cinque ricette per cucinarsi zuppe gustose e buone per noi sportivi (un consiglio: andateci piano col sale).

Le dosi sono per 4 persone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA