I 9 posti migliori per sciare con i bambini

Alpe Cimbra: sotto gli 8 anni è sempre gratis

Al di là del fatto che qui si tiene ogni anno il Trofeo Topolino (la prossima edizione è programmata per il 4 - 5 marzo 2016), una sorta di Olimpiade dello sci per ragazzini dove hanno vinto tutti i più grandi di sempre, da Gustavo Thöni a Ingemar Stenmark, da Alberto Tomba a Pirmin Zurbriggen, da Tina Maze a Lindsey Vonn, la proposta "family" di Folgaria e Lavarone è assolutamente di livello. A cominciare dai Baby Park che offrono ai bambini la possibilità di avvicinarsi alla neve attraverso il gioco e in tutta sicurezza, alla presenza di scuole di sci sempre alla ricerca di nuove metodologie di insegnamento, alla costante presenza di animatori professionisti che organizzano attività di custodia in spazi dedicati, sulla neve e nei castelli o nelle strutture gonfiabili dei tre parchi divertimento. Otto campi scuola si trasformano con le sagome dei personaggi delle fiabe e il programma Family Emotion propone divertimento sulle piste e in paese: Gli Hotels e i Residence Alpe Cimbra Family danno accoglienza a misura di bambino 24 ore su 24: i menù e gli orari dei pasti tengono conto delle esigenze nei minimi dettagli e il programma di animazione non è mai banale. Le offerte di soggiorno proposte dalle strutture ricettive di Folgaria? Per i bambini con meno di 8 anni sciare è sempre gratis.

Quale stazione invernale scegliere quando si vuole andare a sciare in famiglia con i figli? I criteri per arrivare alla soluzione migliore comprendono la presenza di piste belle, panoramiche e facili, di servizi per i bambini e per i genitori e di alberghi adatti a sopportare la figliolanza scatenata – il tutto possibilmente senza dover fare un mutuo.

>> Leggi ancheA che età insegnare ai bambini a sciare?

 

Ecco i nove posti (non solo in Italia) che possiamo legittimamente considerare i migliori per andare a sciare con i bambini.

>> Leggi anche20 attività invernali da fare all’aperto con i bambini

©RIPRODUZIONE RISERVATA