I cani in adolescenza disobbediscono come i teenager, ecco come vanno trattati

i-cani-vivono-ladolescenza-come-i-giovani-umani-ecco-come-vanno-trattati

Come i teenager umani, anche i cani vivono l’adolescenza e disobbediscono agli ordini dei padroni. Ce lo spiega una nuova ricerca condotta all’Università di Newcastle e dell’Università di Nottingham, che dimostra che il tipico comportamento adolescenziale non si verifica solo nei giovani umani, ma anche nei cani. E che in questa fase vanno trattati con attenzione, per evitare di allontanarli da noi.
Questo inglese è il primo studio che trova prove del comportamento adolescenziale nei cani: durante questa fase della vita, i ricercatori hanno scoperto che i cani tendono più spesso a ignorare i comandi impartiti dal loro padrone e sono più difficili da addestrare. Proprio come i teenager di tutto il mondo.
>> LEGGI ANCHE: Perché un cane ci fa vivere a più lungo (e meglio)

 

I cani vivono l’adolescenza come i giovani umani, ecco come vanno trattati

L’età della pubertà dei cani si aggira attorno agli 8 mesi, quando passano dalla fase di cucciolo a quella di cane adulto. E si tratta di un momento vulnerabile per gli amici a 4 zampe, proprio come gli adolescenti umani.
Il team accademico ha esaminato un gruppo di 69 cani per studiare il comportamento nell’adolescenza. Ovvero hanno osservato l’obbedienza di Labrador, Golden Retriever e razze incrociate dei due, all’età di cinque mesi – prima dell’adolescenza – e otto mesi – durante l’adolescenza.
Hanno scoperto che i cani impiegavano più tempo a rispondere al comando ‘seduto’ durante l’adolescenza, ma solo quando il comando veniva impartito dal loro badante, non da uno sconosciuto. Le probabilità di non rispondere ripetutamente al comando da parte del caregiver erano più alte a otto mesi rispetto a cinque mesi. Poi si è visto che i cani, crescendo, sono diventati più obbedienti. Dopo appunto la fase adolescenziale degli 8 mesi.
Ulteriori prove su un gruppo più ampio di 285 Labrador, Golden Retriever e Pastori tedeschi (e incroci) hanno confermato la teoria.
>> LEGGI ANCHE: 8 motivi per il quali un cane ci migliora la vita

Gli esperti, nello studio apparso su Biology Letters, hanno anche scoperto che, in comune con gli umani, le femmine con attaccamenti insicuri ai loro caregiver avevano maggiori probabilità di raggiungere la pubertà in anticipo. Questi dati forniscono la prima prova dell’impatto tra le specie della qualità della relazione sui tempi riproduttivi, evidenziando un altro parallelo con le relazioni genitore-figlio.
“Questo è un momento molto importante nella vita di un cane”, spiega la dottoressa Lucy Asher, , leader della ricerca, “In questa fase i cani non sono più cuccioli carini e improvvisamente, i loro proprietari scoprono che sono più difficili e non possono più controllarli o addestrarli. Ma come con i bambini adolescenti umani, i proprietari devono essere consapevoli che il loro cane sta attraversando una fase e passerà”.
>> LEGGI ANCHE: In montagna col cane, le precauzioni

Mai usare violenza  sui cani teenager

Le conseguenze della scoperta sono interessanti. “Molti proprietari di cani sanno da tempo o sospettano che il comportamento dei cani possa diventare più difficile quando attraversano la pubertà”, aggiunge la dottoressa Naomi. Harvey, “I nostri risultati mostrano che i cambiamenti di comportamento osservati nei cani sono strettamente paralleli a quelli delle relazioni genitore-figlio, poiché il conflitto cane-proprietario è specifico del caregiver primario del cane e proprio come con gli adolescenti umani, questa è una fase di passaggio “.
Ma come dobbiamo comportarci con i cani teenager e ribelli? Con dolcezza e comprensione, esattamente come con gli umani: “È molto importante che i proprietari non puniscano i loro cani per disobbedienza o inizino a staccarsi da loro emotivamente in questo momento”, spiega la Asher. “Ciò potrebbe peggiorare qualsiasi comportamento problematico, come accade negli adolescenti umani”.

 

> se hai trovato interessante questo articolo, iscriviti alla nostra newsletter compilando il form qui sotto!

 

LEGGI ANCHE

©RIPRODUZIONE RISERVATA