Controlli per Coronavirus: multa a ciclista di 933 euro

Controlli per Coronavirus: multa a ciclista di 933 euro

Nelle maglie dei controlli per Coronoavirus è finito un ciclista bolognese a cui è stata comminata una sanzione di 933 euro. Il fatto è avvenuto giovedì 2 aprile (come riporta la stampa locale di Modena) nel comune di Castelnuovo Rangone. Il cicloturista, un cinquantenne di Bologna in sella alla sua bicicletta da corsa e in abbigliamento tecnico, è stato fermato dalla Polizia Locale di Castelnuovo Rangone lungo la statale 12 Nuova Estense nella frazione di Montale. Al controllo dei documenti è emerso che il ciclista abitava in un comune della provincia di Bologna, a decine di chilometri di distanza da Castelnuovo Rangone. Il ciclista si è giustificato dicendo di credere che le restrizioni fossero terminate. Tuttavia la Polizia Locale ha emesso una doppia sanzione amministrativa, una per essere uscito dal perimetro del proprio Comune di residenza e una per aver violato il divieto di praticare attività sportiva a una distanza maggiore di 200 metri dalla propria abitazione, utilizzando la bicicletta senza un giustificato motivo. Il totale della sanzione ammonta a 933 euro.

Pubblicità

Credits photo: Facebook.com / Castelnuovo Rangone

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità