Perché può renderti più felice fare le vacanze in Italia nell’anno del coronavirus

Vacanze in italia nell'estate 2020

Le vacanze in Italia nell’estate 2020 post emergenza Coronavirus non sono per forza un ripiego.
Secondo un nuovo studio, infatti, per essere felici è sufficiente fare tante esperienze nuove, anche vicino a casa. Chi l’ha detto che per sentirsi soddisfatti bisogna viaggiare dall’altra parte del mondo? Spesso i territori vicini alle nostre case sono pieni di meraviglie che possono trasmetterci la stessa sensazione di felicità di un road trip in un paese estero. Certo, l’ideale sarebbe alternare le due cose, ma l’estate 2020 sarà senza dubbio particolare a causa della pandemia da Coronavirus. Inevitabilmente dovremo abbassare le nostre aspettative e metterci nell’ottica che ci attendono delle ferie un po’ diverse rispetto al solito. E come testimonia un nuovo studio, pubblicato su Nature Neuroscience, potremmo comunque uscirne appagati e contenti. Secondo questa ricerca, infatti, esplorare i luoghi nelle nostre vicinanze è importante per alzare il livello della felicità. Bastano una breve gita, una passeggiata fuori città o una strada diversa per andare al lavoro. L’importante è cercare di scoprire qualcosa di nuovo (quasi) ogni giorno e avere la mentalità giusta.

Pubblicità

Vacanze in Italia nell’estate 2020: perché ci rendono felici come un viaggio all’estero

I ricercatori, prima di giungere alla loro conclusione, hanno monitorato gli spostamenti e l’umore di 122 soggetti residenti a Miami e a New York. In che modo? Tramite dei localizzatori GPS e dei questionari psicologici da inviare quotidianamente. Incrociando i dati a disposizione, gli esperti hanno scoperto che i partecipanti abituati a fare più esperienze diverse durante il giorno avevano più probabilità di essere felici. E con “esperienze diverse” non intendono nulla di particolare, ma semplicemente una passeggiata nel proprio quartiere, sperimentare una nuova strada per andare al lavoro o una breve gita.
Le persone maggiormente abituate a fare questo tipo di attività si sono mostrate molto più contente, positive e soddisfatte di chi stava seduto in ufficio o a casa tutto il giorno. La parola chiave è: novità. Osservare panorami, conoscere persone e luoghi diversi dal solito (e che possono anche essere dietro casa nostra) può essere gratificante. I ricercatori hanno suggerito di preparare un elenco con le esperienze nuove che desideriamo fare nella nostra città o nel nostro territorio, per poi spuntare una casella al giorno (compatibilmente con gli impegni).
>> LEGGI ANCHE: Le più belle escursioni sull’Etna in estate 

Consigli per le vacanze in Italia

Uno stile di vita del genere, spiegano gli esperti, non aiuta solo l’umore attuale, ma anche quello futuro: “I risultati suggeriscono che la novità è importante, ma anche la diversità esperienziale. Abbiamo rilevato che più ci si sente meglio, più si è disposti ad avere piccole esperienze diverse. E viceversa. Se oggi faccio qualcosa di nuovo, domani mi sentirò meglio. E domani proverò ancora un’attività differente”, ha spiegato Catherine Hartley, una delle autrici dello studio. Per questa estate così particolare, quindi, l’ideale potrebbe essere fare tante piccole esperienze nuove e spalmarle nei giorni che abbiamo a disposizione: visitare quel museo, prendere il sole in quel nuovo parco, trascorrere un weekend in quel borgo mai visto.
Avete bisogno di qualche consiglio? Chi abita in Lombardia può fare una gita in giornata in una delle incantevoli spiagge fluviali della regione, oppure chi vive in Piemonte può godersi un bel bagno in uno di questi laghi. Sulla Riviera Romagnola e in Liguria, oltre alle spiagge e al buon cibo, ci sono tante escursioni da fare a piedi o in bici. Se amate i laghi di montagna, nella maggior parte delle regioni italiane troverete pane per i vostri denti. Spostandoci in Toscana, in estate si possono fare un sacco di uscite in bicicletta caratterizzate da panorami mozzafiato. E se avete la fortuna di abitare in Calabria (o volete fare una vacanza in questa regione), ecco 10 motivi per cui non dovete perdervi le meraviglie di questo territorio. Vi è venuta voglia di partire? Da oggi, 1° luglio, si può richiedere il bonus vacanze: qui vi spieghiamo come fare.
(Foto: Pixabay / Pexels)

Se stai cercando idee per passare l’estate in Italia, dai un’occhiata qui:

> se hai trovato interessante questo articolo, iscriviti alla nostra newsletter compilando il form qui sotto!

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità