I paesi più sicuri per le donne che viaggiano da sole (l’Italia è sesta)

donna_natura

Le donne che viaggiano da sole sono sempre di più. Ma come sappiamo, una donna che si muove in modo indipendente è anche un bersaglio.

Anche se è sbagliato generalizzare, è risaputo che non tutti i paesi sono sicuri per le donne. Così Ampersand Travel, tour operator specializzato in viaggi su misura, ha pubblicato l’indice Wander Women, che riporta una classifica dei migliori paesi per chi viaggia da solo.

Il report tiene conto di alcuni fattori come il livello dei diritti delle donne, la cultura, la sicurezza nell’avventura, la “Instagrammabilità”, la qualità della cucina e le possibilità di fare volontariato. Si tratta di elementi decisi dopo una indagine condotta sul pubblico femminile, che ha espresso pareri sulle cose importanti quando si fa un viaggio da sole.

 

>> LEGGI ANCHE: Cicloturismo, 10 consigli pratici per una vacanza in bicicletta

 

I paesi più sicuri per le donne che viaggiano da sole

La classifica di Ampersand vede al primo posto il Giappone, seguito da Francia e Spagna. Il paese del Sol Levante ha un bassissimo indice criminale e offre moltissime cose da fare e vedere per le donne viaggiatrici, dalle megalopoli come Tokyo ai parchi naturali tranquillissimi.

La Francia si aggiudica il secondo posto per l’alto livello dei diritti delle donne, ma anche per la qualità della cultura, del cibo e del vino. Come ad esempio la Borgogna.

Donnavventura

 

La medaglia di bronzo per la Spagna è dovuta all’originalità delle sue mete quando si cerca l’avventura, ma anche alla superba cucina (pensiamo ai paesi baschi). Qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta, ecco cosa ti consigliamo:

 

 

Altro paese europeo ben piazzato è il Portogallo, in grande crescita al nono posto. Perfetto per famiglie e donne sole, ha città, cucina, popolazione accogliente e cultura. Noi ti suggeriamo la Rota Vicentina, il cammino più suggestivo del paese e uno dei più belli d’Europa. 

 

>> LEGGI ANCHE: 5 vacanze avventura low cost in Europa

 

L’Italia è un paese sicuro per le donne che viaggiano da sole?

La risposta è sì. L’indice Wander Women mette il nostro paese in sesta posizione, dopo le prime tre, gli Usa e l’Indonesia.
Abbiamo un indice di sicurezza di 48,51 (vicinissimo a quello della Francia ma distante dal Giappone, a 12,8), un punteggio alla voce cultura di 7 (contro i 21 del Giappone, i 16 della Spagna e lo zero degli Usa, qui ci sarebbe qualcosa da ridire).

 

Foto Massimo Bianchi
In Italia c’è un’alta qualità dell’avventura (siamo al secondo posto dopo il Brasile) e ci piazziamo bene quanto a cucina (settimi, mentre la primo posto svetta il Canada, mah). Se vuoi conoscere i posti più selvaggi in Italia per una vacanza Into the Wild, leggi qui.

Quanto a Instarammability siamo secondi solo al Giappone. Anche se abbiamo visto come in realtà un’altra classifica ci piazza al primo posto.

 

>> LEGGI ANCHE: In canoa sul Tirino, il fiume più pulito d’Italia

 

La classifica dei paesi più sicuri per una donna che viaggia sola

Ecco la classifica di Ampersand.

1. Giappone
2. Francia
3. Spagna
4. USA
5. Indonesia
6. Italia
7. Australia
8. Canada
9. Portogallo
10. Filippine

©RIPRODUZIONE RISERVATA