Sci nordico in notturna: il 16 gennaio c’è la Moonlight Classic all’Alpe di Siusi

Sciare di notte, al chiarore della luna, armati di sola lampada frontale. Da ormai 8 anni la Moonlight Classic, maratona di sci di fondo in notturna con tecnica classica che si tiene ai 1800 metri dell’Alpe di Siusi (Castelrotto, Bolzano), è tra gli appuntamenti agonistici più originali del calendario invernale. Per il 2014 il via è programmato per giovedì 16 gennaio, quando è prevista luna piena, con partenza alle ore 20:00 dai 1800 metri di Compaccio.

Due i tracciati: quello lungo, ridotto a 30 km, che dopo il via raggiunge il bivio di Ritsch per poi salire verso il Giogo (Gran Premio della Montagna) e da qui scende verso Spitzbühl per poi immettersi nella pista che da Ritsch conduce a Compaccio dove è posizionato il traguardo; quello corto ridimensionato a 15 km, con i concorrenti che giunti a Ritsch percorrono un anello fino al Wolfsbuhl e poi tornano sul percorso che li conduce allo striscione d’arrivo di Compaccio.

Il ritrovo a Compaccio, all’Alpe di Siusi, è previsto dalle ore 16.00, con il servizio sciolinatura Toko per tutti gli iscritti. I cancelli si aprono alle 19.30 per lo schieramento degli atleti nell’area partenza, e alle 20.00 il via. L’arrivo dei primi concorrenti del tracciato corto è previsto in poco più di mezz’ora, mentre il vincitore del percorso di 30 chilometri è previsto alle 21.20 circa. Alle 22.00 le premiazioni dei vincitori (montepremi totale di 12.000 euro).

Informazioni per il pubblico: www.alpedisiusi.info

Comitato organizzativo: Alto Adige Moonlight Classic Alpe di Siusi

©RIPRODUZIONE RISERVATA