Patchnride: come riparare una gomma di bicicletta bucata in 1 minuto

Di modi per aggiustare una gomma di bicicletta bucata ce ne sono parecchi, ma tendenzialmente è sempre una gran rottura: perché capita di bucare sempre nel momento meno opportuno, perché una gomma bucata è una gomma buttata (e con essa anche i soldi), perché quando si buca non si ha mai a portata di mano la ruota di scorta o il kit di riparazione. Perché, insomma, bucare una gomma è la cosa peggiore per chi è in sella e sta pedalando.

Pubblicità

Ora Patchnride promette di allontanare questo incubo riducendo a un minuto il tempo necessario a rimontare in sella e alle dimensioni di un tubetto di dentifricio l’occorrente per aggiustare la gomma bucata. Il tutto senza dover smontare la ruota dal mozzo della bicicletta e senza dover togliere la gomma dal cerchione.

Come funziona? Semplice: c’è un beccuccio da infilare proprio dove si è fatto il buco, e c’è un tubetto monouso al suo interno, contenente il materiale per tappare il buco. Ti ritrovi con la gomma a terra? Sfili Patchnride dal taschino, infili il beccuccio nel buco, spremi il contenuto nella gomma, attendi qualche secondo che faccia reazione, rigonfi la ruota e riparti.

Non ci credete? Guardate il video sul sito ufficiale: Patchride funziona praticamente con qualsiasi tipo di pneumatico da bicicletta, da strada, da corsa, MTB, da città, da bambino. Al momento è in pre-ordine online al costo di 50 dollari il kit (per le spedizioni internazionali).

Se invece vuoi sostituire la camera d’aria, lo puoi fare in 5′ seguendo queste indicazioni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità