Film sulle Olimpiadi: i migliori da guardare adesso in streaming

film sulle olimpiadi

State cercando i migliori documentari o film sulle Olimpiadi? In streaming, sia gratis sia a pagamento, ce ne sono tantissimi e di diverso genere. Alcuni meglio di altri, per questo abbiamo selezionato i più interessanti da vedere adesso, da qui fino alle Olimpiadi di Tokyo (23 luglio-8 agosto),
Non c’è niente di meglio che rivivere le imprese degli sportivi che hanno segnato la storia di questa manifestazione. Come? Grazie ai migliori documentari e film sulle olimpiadi da guardare in streaming su Netflix, Amazon Prime, Apple tv, YouTube, Rakuten e sulle altre piattaforme video.

I migliori film sulle Olimpiadi da guardare in streaming

I Giochi olimpici sono lo spettacolo di sport più eccitante, coinvolgente e intriso di storia che esista. Da Race, che racconta la vita di Jessee Owens, a Unbroken di Angelina Jolie, passando dal docufilm dedicato a Usain Bolt e dal documentario sulle Paralimpiadi. Vi diamo qualche consiglio sui migliori film sulle Olimpiadi.
A partire da questi:
1. Race – Il colore della vittoria
2. Tonya
3. Rising Phoenix – La storia delle Paralimpiadi
4. I am Bolt
5. Momenti di gloria
6. Munich
7. L’atleta 
8. Unbroken

1. Race – Il colore della vittoria

Dove guardarlo: Netflix, Amazon Prime Video, Google Play, Apple tv, Rakuten
Anno: 2016
Durata: 134 minuti
Regia: Stephen Hopkins
Un accurato film biografico su Jessee Owens, interpretato dall’attore canadese Stephan James, il velocista e lunghista afroamericano che durante i Giochi di Berlino 1936 (in piena epoca nazista) vinse quattro medaglie d’oro. Il film narra in maniera coinvolgente il suo dominio incontrastato alle Olimpiadi, senza però tralasciare le problematiche e le ingiustizie che Owens fu costretto a subire.
Owens face parlare di sé anche per aver fatto il saluto americano, e non quello nazista, con Adolf Hitler seduto sugli spalti durante una premiazione. Grazie a questo gesto, l’atleta divenne presto un simbolo dei movimenti antinazisti e antirazzisti. Sicuramente uno dei migliori film di sempre sulle Olimpiadi.

2. Tonya

Dove guardarlo: Amazon Prime Video, YouTube, Google Play
Anno: 2017
Durata: 121 minuti
Regia: Craig Gillespie
Margot Robbie è Tonya Harding, celebre pattinatrice statunitense che raggiunse la fama e il successo nonostante una vita piena di violenze: dalla madre durante l’infanzia e dal marito una volta cresciuta. Nel film viene trattato il controverso caso Kerrigan, contraddistinto dall’aggressione della pattinatrice Nancy Kerrigan attuata da due sicari ingaggiati dal marito di Tonya, Jeff.
La Kerrigan fu costretta a ritirarsi momentaneamente, il titolo nazionale del 1994 andò a Tonya ma la pattinatrice rimase per sempre segnata da questo scandalo (anche perché accettò di pagare una multa per non presentarsi al processo). Nel film c’è spazio per il dramma ma anche per qualche risata: consigliatissimo.

3. Rising Phoenix – La storia delle Paralimpiadi

Dove guardarlo: Netflix
Anno: 2020
Durata: 106 minuti
Regia: Ian Bonhôte e Peter Ettedgui
Partendo dal dopoguerra, il documentario Rising Phoenix ripercorre passo dopo passo la storia delle Paralimpiadi, ormai consolidate come una manifestazione in grado di promuovere e valorizzare le diversità e le qualità degli atleti e delle atlete con disabilità fisiche.
Tra i protagonisti c’è anche una brillantissima Bebe Vio. Il documentario è interessante e coinvolgente, ma presenta un difetto che può apparire un po’ fastidioso: il montaggio è spesso eccessivamente frenetico.

4. I am Bolt

Dove guardarlo: YouTube, DVD (8,99 euro su IBS.it, 6,29 euro su Amazon)
Anno: 2016
Durata: 90 minuti
Regia: Benjamin Turner e Gabe Turner
Quando pensiamo alle Olimpiadi, uno dei primi nomi che viene in mente è senza dubbio quello di Usain Bolt, la cui carriera è raccontata all’interno di questo gradevolissimo documentario. I am Bolt inquadra il fuoriclasse giamaicano partendo dalla sua infanzia fino alle vittorie ai Giochi di Pechino, Londra e Rio.
Il documentario riprende da vicino gli impressionanti allenamenti di Bolt, diventato il campione che è grazie a un talento sovraumano ma anche alla costanza che negli anni ha mantenuto a livello di preparazione. Durante i 90 minuti di I am Bolt potrete trovare le preziose testimonianze di campioni del calibro di Pelé, Neymar, Serena Williams e Asafa Powell.

5. Momenti di gloria

Dove guardarlo: YouTube, Google Play Film
Anno: 1981
Durata: 118 minuti
Regia: Hugh Hudson
Un capolavoro che ai tempi vinse quattro oscar, dedicato all’incredibile storia vera degli universitari di Cambridge che si allenarono per partecipare alle Olimpiadi del 1924 di Parigi. I protagonisti sono Eric Liddell e Harold Abrahams, due velocisti britannici che dopo i Giochi vennero accolti in patria come degli eroi.
L’amicizia è il file rouge del film, che racconta anche quando le vite dei due atleti furono costrette a dividersi: Liddell diventò un missionario e partì per la Cina, mentre Abrahams si sposò e divenne un ricco uomo d’affari, adottando uno stile di vita più convenzionale e decisamente opposto rispetto all’amico di sempre.

6. Munich

Dove guardarlo: Netflix, Amazon Prime Video, YouTube, Google Play Film
Anno: 2005
Durata: 2 ore e 44 minuti
Regia: Steven Spielberg
Celebre film di Spielberg che narra un evento che scioccò il mondo: l’assassinio di 11 atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco 1972. Due atleti vennero uccisi direttamente all’interno del villaggio olimpico, mentre gli altri morirono presso la base aerea di Furstenfeldbruck, dove la polizia tedesca aveva tentato catturare i terroristi dell’Organizzazione Settembre Nero (gruppo terroristico socialista e laico fondato da palestinesi) che avevano chiesto un aereo per volare in Egitto.
La pellicola di Spielberg si concentra sulla caccia ai terroristi da parte di un team ingaggiato segretamente dal governo israeliano in cerca di vendetta. Con l’andamento di un thriller ricco di suspence interpretato da un cast dio grandi attori.
Partendo dalle Olimpiadi e dal loro contesto storico degli anni ’70 Munich offre uno sguardo sulla questione israelo-palestinese e sugli infiniti nodi della politica mediorientale.

7. L’atleta – Abebe Bikila

Dove guardarlo: DVD (4,59 euro con Amazon Prime), YouTube (3,49 euro in HD, 2,99 euro in SD)
Anno: 2009
Durata: 92 minuti
Regia: Davey Frankel e Rasselas Lakew
Una appassionante pellicola che parla della storia di Abebe Bikila, diventato un eroe nazionale in Etiopia dopo aver vinto l’oro alle Olimpiadi di Roma correndo da scalzo e un altro oro alle Olimpiadi di Tokyo. La vita del maratoneta etiope venne stravolta da un incidente in auto che gli fece perdere l’uso degli arti inferiori, ma non la sua straordinaria competitività.

8. Unbroken

Dove guardarlo: Netflix
Anno: 2014
Durata: 2 ore e 17 minuti
Regia: Angelina Jolie
Da atleta olimpico a eroe di guerra. Il corridore Louis Zamperini stabilì il record mondiale interscolastico, vinse una prestigiosa borsa di studio e partecipò alle Olimpiadi del 1936. La sua promettente carriera da atleta fu però interrotta nel 1940, quando fu arruolato come bombardiere nell’aviazione. Il film racconta di tutte le sue sofferenze in tempo di guerra e della sua deportazione in una prigione militare dopo la cattura da parte dei giapponesi. La storia di Zamperini è vera, il che rende questo film ancora più straordinario.

[Photo by: Flickr]

 

LEGGI ANCHE
I migliori docufilm e serie tv sul basket da guardare su Netflix

©RIPRODUZIONE RISERVATA