5 esercizi per le gambe da fare con la Fluiball

Sollevamento del bacino
Dalla posizione supina, con ginocchia flesse e piedi appoggiati a terra, tenendo la Fluiball stretta tra le ginocchia solleva il bacino fino a formare una linea retta tra le scapole, il bacino e le ginocchia. Torna alla posizione supina e ripeti.

Quali muscoli si allenano: glutei, quadricipite, tricipite femorale, addominali e dorsali.

La palla medica è uno degli attrezzi più versatili e utili per eseguire degli allenamenti di forza e tonificazione: permette infatti di eseguire numerosi esercizi in modo funzionale, modulando il carico e adattandosi quindi alle capacità di ciascun atleta.

Pubblicità

Ma se alla normale palla medica sostuituite una Fluiball, che è una palla medica zavorrata con del liquido che si sposta, creando condizioni di instabilità durante il movimento, massimizzate i vantaggi dell’allenamento funzionale con il sovraccarico: “La componente di forza allenata rimane la stessa, ma la componente propriocettiva è allenata con un carico maggiore di intensità su tutte le strutture muscolo tendinee, e vale sia per gli allenamenti di tipo dinamico che per quelli di tipo isometrico” ci ha spiegato Alessandro Contadin, preparatore atletico Igor Volley Novara di serie A1 e responsabile del portale Preparazione Fisica Education.

Nella gallery 5 esercizi di forza e tonificazione per le gambe che si possono fare con una Fluiball.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità