A che ora si corre nel mondo?

A che ora corrono i runner? La tabella oraria dei podisti di tutto il mondo è stata realizzata analizzando i dati relativi a 177 milioni di utenti di trenta paesi registrati sull’app Runkeeper. La ricerca, condotta dal sito americano Runnersworld, ha rivelato che le abitudini sportive cambiano a seconda di latitudine e longitudine, anche se alcune tendenze sembrano essere piuttosto diffuse ovunque.

Pubblicità

Tendenze generali

Per esempio, durante la settimana i runner di tutto il pianeta non amano le levatacce e preferiscono non scendere dal letto per correre quando fuori è ancora buio. Infatti, mediamente solo il 18% delle corse registrate con la app si svolge tra le 6 e le 9 del mattino, mentre il 32% tra le 17 e le 20. Nei weekend invece si è pronti a fare qualche sacrificio in più per approfittare al massimo della giornata: circa il 32% corre tra le 8 e le 11, mentre solo il 12% tra le 17 e le 20.
In generale, durante la settimana il 32% delle corse è mattutino, il 68% serale. Sabato e domenica, invece, si corre per il 48% la mattina e per il 52% la sera.

> Leggi anche: 5 trucchi per correre al mattino

Il resto del mondo

L’India si distingue dagli altri paesi. Infatti i runner indiani parrebbero essere dei veri mattinieri (colpa del caldo torrido e del traffico intenso che anima le città dal mattino): il 22% di loro corre tra le 6 e le 7, contro il 6% del resto del mondo.
In Svizzera invece i podisti preferiscono correre durante la pausa pranzo con un picco tra le 12 e le 13, sia per spezzare la giornata lavorativa e combattere lo stress, sia per evitare di fare attività fisica al buio e al freddo della sera.
In Asia (Corea, Cina, Taiwan) si corre di più dopo il tramonto: mentre solo il 14% delle corse sono registrate tra le 9 e le 10 del mattino, il 53% si posiziona tra le 18 e le 23.

> Leggi anche: Correre in pausa pranzo elimina lo stress

Correre in Italia

E in Italia? I dati raccolti rivelano che gli italiani prediligono le ore serali per la corsetta quotidiana: circa il 34% delle corse avviene tra le 18 e le 20, solo il 17,9% tra le 6 e le 9 del mattino.

> Leggi anche: 3 consigli per correre al buio

Per consultare i dati completi relativi ai singoli paesi e alla fascia oraria di riferimento potete consultare le informazioni raccolte da Runnersworld.

Credits photo: Pixabay

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità