Correre a Napoli (con vista Golfo)

Il Parco Virgiliano. Un tesoro ritrovato e tenuto perfettamente, un polmone verde sopra la collina di Posillipo con vista fin su Capri, Ischia e Procida. Il fondo non è liscio come un biliardo, ma per un trail-mix su sterrato, lastroni in tufo e terreni variabili è perfetto.
Parco Virgiliano Napoli
Bosco-Capodimonte Napoli
Pontile Bagnoli Napoli
Lungomare Caracciolo Napoli

Napule è mille culure, certo, ma per un runner può essere anche un vero percorso a ostacoli. E allora dove vanno a correre i runner napoletani? Lontani dalla folla e dal traffico, ovviamente, in questi 4 percorsi urbani, immersi nel verde dei parchi o con vista sul Golfo, con paesaggi sempre da cartolina.

Pubblicità

Se invece cercate una location più tradizionale c’è lo stadio Collana al Vomero, un’oasi per i runner nel cuore della città con una vera pista d’atletica da 400 metri alla corda. Ok, non si è immersi nel verde e si gira in tondo, ma per sottrarsi al traffico e al caos delle strade è un’ottima soluzione. Occorre tesserarsi, al prezzo di 30 euro l’anno.

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità