Dronesurfing, fare surf trainati dal drone, anche senza onde

Dal kite al drone, con qualche accenno di sci nautico. Freefly Systems è una compagnia di Seattle che ha modificato il suo drone octa-cottero per farlo diventare un compagno di surfate. Collegato a un cavo al surfer, che lo tiene in mano grazie a una barra, il drone (si chiama Alta 8) si muove in aria portando la tavola e il suo rider in giro per l’acqua, comandato a distanza, come si vede dal video.

Pubblicità

> Leggi anche:  9 cose che non sai del SUP

Prendesse piede, sarebbe l’ennesima nuova variante del surf, con una caratteristica interessante in più, ovvero la possibilità di scivolare sull’acqua anche quando non c’è vento, e di farlo in sicurezza vicino alla spiaggia (senza affollarla troppo). Volendo lo sin può usare su laghi e fiumi, a una condizione, avere 17495 dollari per acquistarlo.

> Leggi anche:  Le prime 6 cose da imparare nel windsurf

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità