Calabria Coast to Coast, le tappe del cammino da Soverato a Pizzo

calabria-coast-to-coast

In Calabria da questa estate si può fare il cammino Calabria Coast to Coast, anzi Kalabria Coast to Coast, un tragitto da Soverato sul Mar Ionio a Pizzo, sul Mar Tirreno, che attraversa la punta meridionale della Calabria per 55 chilometri. Si tratta di un percorso ideato dal gruppo Kalabria Trekking che ha visto due anni di lavoro e protocolli d’intesa per definire il tracciato: i volontari hanno lavorato con gli enti locali, fatto opera di pulizia, tracciatura verticale e mappatura con Gps, e consolidamento della rete per coinvolgere strutture ricettive e associazioni del territorio.

Pubblicità

Calabria Coast to Coast, le tappe

Kalabria Coast to Coast parte dalle bianche spiagge ioniche della Costa degli Aranci e attraversa il territorio montano delle Preserre Calabre, passa per i borghi di Petrizzi, San Vito sullo Ionio e Monterosso Calabro e arriva nella pittoresca Pizzo, arroccata su uno sperone a picco sulle spiagge tirreniche della Costa degli Dei.
Le tappe del Cammino sono 3, per un percorso abbastanza impegnativo:

  • Soverato-Petrizzi: 12,7 km con un dislivello in salita di 716 metri e in discesa di 327
  • Petrizzi-Monterosso Calabro: 23,5 km con un dislivello in salita di 979 metri e un dislivello in discesa di 1.085
  • Monterosso-Pizzo Calabro: 19,1 km con un dislivello in salita di 585 metri e in discesa di 864

Calabria Coast to Coast, informazioni utili

Si tratta di un trekking in un itinerario naturalistico di 55 km tra distese di ulivi secolari, filari di vite, campi di grano e fichi d’india, boschi di castagni e faggi secolari. Lungo il percorso di incontrano anche pietre granitiche modellate dal tempo e l’oasi naturalistica del lago Angitola. Ma è anche un viaggio emozionale e sensoriale dentro una Calabria lontana dalle consuete rotte turistiche, alla scoperta delle tradizioni profonde di una terra dove il tempo sembra essersi fermato.
C’è un sito ufficiale del cammino Kalabria Coast to Coast dove trovare tutte le informazioni necessarie, dalle tappe alle tracce Gps, alle indicazioni sulle strutture convenzionate, B&b, agriturismi e ospitalità diffusa presenti lungo il percorso.
L’organizzazione ha messo a punto anche una ‘credenziale’, come quella del Cammino di Santiago, per testimoniare che il pellegrino abbia compiuto il percorso.
[photo Kalabriatrekking.it]

 

LEGGI ANCHE

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità