Apertura impianti di risalita estate 2021, dove sciare a maggio e giugno in Italia

apertura-impianti-di-risalita-estate-2021-dove-sciare

Dal 22 maggio finalmente c’è l’apertura degli impianti di risalita per l’estate 2021: bisogna capire bene dove si può sciare a maggio e giugno, perché non tutti riaprono, anzi.
Dopo 14 mersi di chiusura e un inverno e mezzo senza sci, la Cabina di Regia del governo Draghi ha dato il via libera (Decreto Legge del 17 maggio) per la ripresa dello sci (quello estivo, dove si può ancora fare) e le escursioni in montagna che prevedono l’uso di funivie, seggiovie, cabinovie e in generale impianti di risalita per raggiungere le stazioni in quota che fanno da basi di partenza dei percorsi di trekking.
Ecco i primi impianti a riaprire:
Breuil Cervinia
Presena
Passo dello Stelvio
Madesimo Skiarea Valchiavenna
Non lo faranno a lungo e non tutti i giorni, per cui è bene informarsi attentamente su come, dove e quando si può sciare.
Ah, dal 24 maggio riapre anche Skyway, la funivia panoramica (senza sci) del Monte Bianco.
Continua a leggere

Pubblicità

Apertura impianti di risalita estate 2021, dove sciare a maggio e giugno

Non tutti gli impianti montani riaprono chiaramente: siamo a fine maggio e per molti di essi no ha molto senso. Ma alcuni ridaranno il via alle funivie fin dal 22 maggio e si può già sciare: tutti lo possono fare e non solo gli atleti, a cui era permesso usare le piste anche nell’inverno 2021.
I primi ad avere comunicato l’immediata adesione fin dal primo giorno sono 4. Si potrà sciare, in alcuni fin da subito, ma ci sono alcune cose da sapere. Dopodichè sarà possibile, in alcuni casi, sfruttare gli impianti per fare escursioni e trekking sulle montagne. Non vediamo l’ora.

Apertura impianti sul Presena dal 22 maggio

La prima stazione ad aprire, ma per poco: qui si scia solo 22 e 23 maggio. Le piste si trovano a 3 mila metri sul ghiacciaio, dove è stato allestito anche un percorso di sci di fondo.
Si può prenotare dal 20.
Skipass giornaliero: 30 euro.

Apertura impianti a Breuil Cervinia dal 26 maggio

Si scia dal 26 maggio all’11 giugno. Dal 12 giugno, l’offerta varierà con l’apertura delle piste sul ghiacciaio del Plateau Rosa e le tariffe saranno differenziate.
Saranno in funzione l’impianto di arroccamento Breuil-Cervinia – Plan Maison e le tre seggiovie Plan Maison, Fornet e Bontadini.
Skipass giornaliero: 33 euro (valevole solo per il versante italiano), da acquistare esclusivamente online (su questo sito) da martedì 25 alle ore 8 per sciare fino all’11 giugno.
L’accesso sarà regolamentato dalle norme anti Covid-19 in vigore, che prevedono la capienza del 50% sugli impianti chiusi e del 100% su quelli aperti.
Chi fosse sprovvisto di k-card potrà ritirare lo skipass nei punti dedicati, indicati sul sito.
Qui trovi tutte le informazioni sullo sci a Cervinia, le piste, gli impianti, i prezzi  

Apertura impianti al Passo dello Stelvio dal 29 maggio

Qui si scia dal 29 maggio. Sulle sciovie Geister I e II, Payer e Cristallo.
Skipass giornaliero: 49 euro.

Apertura impianti Skiarea Valchiavenna a Madesimo dal 29 maggio

La neve è abbondante a Madesimo e Val di Lei: si scia dal 29 maggio al 2 giugno e poi nei weekend 5-6 giugno e 12-13 giugno.
Qui trovi tutte le informazioni sullo sci a Madesimo Valchiavenna, le piste, gli impianti, i prezzi  

 

Apertura funivia Skyway Monte Bianco dal 24 maggio

Riapre anche la favolosa funivia che in 3 tappe porta da Courmayeur ai 3466 metri di Punta Helbronner. Andrà avanti tutta l’estate (tutto l’anno i realtà), anche se non conduce su piste da sci. Da quest’anno c’è anche una nuova struttura costruita sulla terrazze panoramica a Helbronner per salire un altro metro più in su (si chiama ‘Un ultimo passo verso il cielo’).
Qui trovi le informazioni sugli impianti di sci e piste di Courmayeur.
Qui invece i consigli per l’estate: da Courmayeur si possono fare fantastiche passeggiate.

LEGGI ANCHE

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Nessun Tag per questo post