Gli Highland Games, tra prove di forza, canti, balli e…fiumi di birra

HIGHLAND_GAMES_0

Il Barone de Coubertin, fondatore delle moderne Olimpiadi, nel 1889 all’Esposizione di Parigi, fu spettatore di un’esibizione di prove di forza da parte di alcuni scozzesi e ne rimase così colpito da introdurre nei suoi Giochi il lancio del peso e del martello. De Coubertin aveva assistito ad una versione ‘ridotta’ di quello che è un vero e proprio spettacolo sportivo e culturale: gli Highland Games.

HIGHLAND_GAMES_0_1La quintessenza dell’anima scozzese

Da maggio a settembre, sullo sfondo il verde della Scozia, nelle orecchie la musica delle cornamuse, negli occhi i colori dei tradizionali kilt dei vari clan che si affrontano. Gli Highland Games sono tutto questo, ma soprattutto gare di forza, tiro alla fune, lancio dei tronchi, corse in collina a piedi e in bicicletta, danze tradizionali come la danza della spada e il tipico Highland fling.

>Leggi anche 10 buoni motivi per dire “Sì” alla Scozia

A sfidarsi veri e propri ‘highlanders’

Si racconta che le radici degli Highland Games affondino nel secolo XI, quando Re Malcolm III di Scozia, indisse una corsa a piedi fino alla cima Craig Choinnich, una collina vicino a Braemar,  nella contea di Aberdeenshire, con il fine di individuare il corridore più veloce e farlo diventare così suo messaggero personale. Da lì l’appuntamento si è ripetuto nel tempo, arricchendosi con tante altre prove, fino alla attuale stagione degli Highland Games che sono un evento tradizionale dello sport e della cultura scozzese.

Nell’immaginario collettivo questi ‘Giochi’ sono spesso associati al famoso lancio del palo di legno, generalmente di larice, che pesa circa 79 chili ed è alto circa 5,94 metri. Una disciplina che trova le sue origini tra i boscaioli e dalla modalità di lanciare i tronchi nei corsi d’acqua per facilitarne il trasporto.

>Leggi anche Tsan: un gioco antichissimo all’ombra dei 4000 valdostani

HIGHLAND_GAMES_2Danze dal sapore celtico

Oltre agli eventi sportivi, durante gli Highland Games è possibile assistere a vivaci danze folkloristiche, come la famosa ‘Highland Fling’. Tra gli appuntamenti più famosi per questo genere di spettacoli è Il Cowal Highland Gathering , famoso per la qualità delle danze tipiche delle Highland e in grado di attrarre i migliori artisti da tutto il mondo che competono nei Campionati Scozzesi e Mondiali. Il tutto accompagnato da spettacoli di cornamuse, deliziose pietanze tradizionali e ovviamente tanta e gustosissima birra.

>Leggi anche 11 motivi per bere una birra (oltre al fatto che è buona)

HIGHLAND_GAMES_3_tbo.com4 Highland Games da non perdere

Se avete in programma un viaggio in Scozia e in particolare nelle affascinanti Highlands scozzesi, l’estate 2017 è come sempre molto ricca di appuntamenti, che tra l’altro si possono anche consultare sul sito della Scottish Highland Games Association , ma tra questi i seguenti quattro sono tra quelli di maggior richiamo.

Inveraray Castle Highland Games – Inverarary, Argyll e Bute
Gli Inveraray Highland Games ospitano la World Caber Championship sul meraviglioso sfondo dell’Inveraray Castle. Il lancio del tronco rappresenta l’evento clou del programma di atletica pesante, arricchito da corse campestri e su pista oltre che da gare di ballo tradizionale delle Highland scozzesi e bancarelle di cibi, bevande e prodotti tipici locali e scozzesi.  Un’intera giornata è dedicata alle gare di ballo con le tipiche danze delle Highlands: la Sword Dance, l’Highland Fling e la Seann Triubhas. Inveraray si può raggiungere in auto da Glasgow con un’ora e 45 minuti di viaggio. E’ in programma il 18 luglio

St Andrews Highland Games  – St Andrews, Fife
Questi Highland Games si svolgono a luglio nella celebre “Home of Golf” sulla costa del Fife, in concomitanza con una serie di eventi tradizionali. Tra gli eventi in programma, un’emozionante gara in bicicletta, conosciuta come ‘Diel Tak the Hindmost’, durante la quale a ogni giro il ciclista in ultima posizione viene squalificato. St. Andrews dista circa un’ora di treno o autobus da Edimburgo. E’ in programma il 30 luglio

Cowal Highland Gathering – Dunoon, Argyll e Bute
Il Cowal Highland Gathering, è il più importante a livello mondiale tra gli Highland Games. Si svolge su una penisola pittoresca a un’ora di auto o traghetto a ovest di Glasgow. I campionati mondiali e scozzesi di balli tradizionali delle Highlands, che si tengono nel corso dell’evento, vedranno la partecipazione di squadre scozzesi, canadesi, australiane, sudafricane e statunitensi. E’ in programma dal 24 al 26 agosto

Braemar Gathering  – Braemar, Cairngorms National Park
Nel cuore di uno dei più splendid parchi nazionali britannici, nel villaggio di Braemar, molto spesso davanti ai membri della famiglia reale che vengono a questo appuntamento fin dai tempi della regina Vittoria, il Braemar Gathering è un appuntamento imperdibile. Un evento che prende il via nel primo sabato di settembre e prevede musica di cornamuse, Sword Dance e altri eventi sportivi, dal lancio del martello alla storica corsa sulla collina. Braemar dista circa sei ore di auto a nord-est di Glasgow. E’ in programma il 2 settembre

photo credits: visitbritain.com, tbo.com

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *