In bici intorno a Milano per 70 km, l’itinerario AbbracciaMI

itinerario-abbracciami-milano-bici

 

C’è un itinerario in bici intorno a Milano lungo 70 km che ci piace molto: è AbracciaMi, ed è stato creato per esplorare la periferia di Milano, i suoi quartieri e i parchi cittadini su piste ciclabili. AbbracciaMI significa Abbracciamo Milano ed è un percorso ciclistico (o ciclopedonale o cicloturistico che dir si voglia) che ti porta a esplorare al cintura del capoluogo lombardo e scoprire quartieri, parchi, giardini, angoli insospettabilmente belli. Un giro su un circuito messo a punto attraverso un progetto a cui hanno partecipato diverse istituzioni, che vuole raccontare la città in un altro modo e mettere in comunicazione centro e periferia con un nuovo tour da mettere sulla mappa. Il 15 settembre a Milano Bike City ci sarà la possibilità di fare l’itinerario con una bella pedalata di gruppo e picnic al sacco.

 

>> LEGGI ANCHE: Lombardia in bici: le più belle piste ciclabili

 

 

 

Come fare il giro di Milano in bici in 70 km con AbbracciaMI

AbracciaMI è una circuito attorno a Milano da percorrere in bici senza mai scendere, facendo strade secondarie o chiuse al traffico. Lo ha pensato Lacittàintorno un progetto di Fondazione Cariplo dedicato alla rigenerazione urbana per diffondere la conoscenza del territorio e avvicinare le aree periferiche al centro del capoluogo milanese. Si ispira a itinerari pensati dal ciclista ax Bigandrews e ha l’intento di “indicare una strada, un percorso sul quale poi costruire racconti, esplorazioni, contenuti legati al territorio per far crescere il senso di una città che vive in molti centri e non solo in centro”.

 

 

>> LEGGI ANCHE: 10 consigli per iniziare ad andare in MTB

>> LEGGI ANCHE: Come girare il centro di Milano a piedi in un giorno

Il percorso di AbracciaMI attorno a Milano

I circa 70 km su piste ciclabili tra Milano e la sua cintura attraversano tanti quartieri, parchi e bellezze che forse pochi conoscono.

Il percorso si può fare in qualsiasi modo e un qualsiasi senso, anche se è stato definito un circolo ideale, che parte dal centro di Milano, segue via Padova fino a Crescenzago e poi va avanti in senso antiorario verso Affori, Baggio, Barona, Santa Giulia, Ortica fino al rientro di nuovo a Crescenzago.

 

 

 

>> LEGGI ANCHE: La nuova Ciclovia Adriatica, dal Friuli alla Puglia

 

>> LEGGI ANCHE: Vacanza in bici+ treno sulle piste ciclabili più belle d’Europa

 

>> LEGGI ANCHE: Trentino in bici: le più belle piste ciclabili

 

>> LEGGI ANCHE: La Via di Francesco a piedi  in bici: tappe e consigli

 

I quartieri di AbbracciaMI

Quasi tutti i quartieri di Milano sono toccati dall’itinerario di AbbracciaMI: Corvetto, Rogoredo, Porto di mare, Santa Giulia, Monluè, Ortica, Lambrate, Crescenzago, Quartiere Adriano, Bicocca, Affori, Bovisa, Villapizzone, Lampugnano, Trenno, Baggio, Bisceglie, Ronchetto sul Naviglio, Barona, Gratosoglio, Vaiano Valle.

 

 

I parchi di Milano dell’itinerario AbbracciaMI

Parco Gino Cassinis, Parco Porto di Mare, Parco del Trapezio, Parco Monluè, Grande Parco Forlanini, Parco dell’Acqua, Parco Lambro, Parco Adriano, Giardini Franca Rame, Parco Nord, Parco delle Favole, Parco di Villa Litta, Parco della Goccia, Parco Montestella, Parco Aldo Aniasi (Trenno), Bosco in città, Parco delle Cave, Parco dei Fontanili, Parco Andrea Campagna, (Teramo), Parco delle Risaie, Parco Agricolo Sud, Parco Agricolo del Ticinello, Parco della Vettabbia.

 

Fiumi, laghi, rogge, fontanili

Vettabbia, Lambro, Naviglio Martesana, Seveso, Lago di Niguarda, Pudiga, Merlata, Olona, Deviatore dell’Olona, Cava Ongari, Cava Casati, Cava Aurora, Cava Cabassi, Naviglio Grande, Laghi di Assago, Naviglio Pavese, Lambro Meridionale, Cavo Ticinello e decine di altri.

 

>> LEGGI ANCHE: In bici da Milano a Torino sulla pista ciclabile del Canale Cavour 

 

>> LEGGI ANCHE: In bici con i bambini, i consigli per partire 

 

 

Come fare il percorso AbbracciaMI a Milano Bike City il 15 settembre

Il progetto vuole creare un percorso permanente che entri nelle gite dei ciclisti, che siano in mountain bike, city bike o bici elettriche (qui parliamo delle bici elettriche pieghevoli economiche da comprare subito).

). Per fare questo è necessario alcuni lavori strutturali e i cartelli indicatori che indichino la circle line e diano informazioni su dove ci si trova e che cosa c’è intorno. Ma il lavoro è iniziato e quest’anno per la seconda volta sarà possibile provarlo durante la settimana di Milano Bike City (15-22 settembre).

Domenica 15 settembre si può provare a farlo.

Ritrovo e registrazione: ore 9.15 a Made in Corvetto, il Punto di comunità di Lacittàintorno al Mercato Comunale di piazzale Ferrara (zona Corvetto).
La partenza è alle ore 10.00.
Lunghezza: 65/70 km circa.
Pausa pranzo in un parco (portate un pranzo al sacco).
Il rientro è sempre a Made in Corvetto entro le ore 19.00.
Numero partecipanti: massimo 50.
Costo: gratis per i soci di Milano Bicycle Coalition, 3 euro per i non soci (contributo copertura assicurativa).
La quota può essere pagata in diversi modi:

  • con Paypal scegliendo l’opzione AbbracciaMI;
  • direttamente domenica 15 con Satispay
  • direttamente domenica 15 in contanti

L’iscrizione è obbligatoria e si effettua a questo link

In caso di maltempo annulleremo l’evento entro 24 h, le quote eventualmente versate saranno rimborsate.

 

>> LEGGI ANCHE: Naviglio Grande Milano, la ciclabile fino al Ticino

 

>> LEGGI ANCHE: Il giro del Lago di Garda su una e-bike pieghevole

 

Che bici usare per fare l’itinerario attorno a Milano

Qualsiasi bici in buono stato. Dato che ci sono tratti di sterrato consigliamo bici da città, mountain bike, bici gravel. C’è un minimo di assistenza in caso di piccoli problemi alla bici, ma meglio portare una bomboletta per la riparazione di forature e/o un kit con le toppe e la colla e/o una camera d’aria sostitutiva.

È un tour, non una gara: si va a passo lento e spesso in aree con molti pedoni quindi è indispensabile andare piano.

Il percorso si può percorrere interamente senza scendere dalla bici con alcune eccezioni: si porta la bici in spalla in tre sottopassi della metropolitana, sul ponte del Naviglio, su un paio di transenne.

Il tempo di percorrenza per l’intero percorso di AbbracciaMI è previsto tra le 4 ore e mezza e le 6. Il dislivello? 200 metri, cioè niente.

 

Le tracce  GPS degli itinerari in bici di AbbracciaMI

AbbracciaMI #1 (in senso antiorario dal Quartiere Adriano)

AbbracciaMI #2 (in senso antiorario da Made in Corvetto)

AbbracciaMI #3 (in senso antiorario dalla Barona )

AbbracciaMI #4 (in senso orario da Made in Corvetto)

AbbracciaMI #5 (in senso orario dal Parco Nord)

AbbracciaMI #6 (in senso orario da Made in Corvetto)

 

 

 

 

I 6 parchi di Milano in cui fare running e fitness

Se alcune zone milanesi possono essere affollate, in compenso in città c’è ampia scelta sui parchi in cui correre e allenarsi. Noi li abbiamo provati e ‘recensiti’:

 

Altre attività sportive outdoor a Milano

Se vuoi, puoi cercare di fare kayak, canoa e canottaggio in città, trovando meno traffico.

O provare a uscire in bici da Milano, sul Canale Villoresi, o il Canale Cavour, che arriva fino a Torino.

O ancora più fuori, nel Parco della Brughiera Briantea, o sulla bellissima ciclabile di Comabbio.

Se invece vuoi sciare, eccole le piste da sci di fondo vicino a Milanoi posti dove costa meno sciare vicino Milano.

O i campi dove giocare a paddle tennis a Milano e provincia

 

 

 

Se ti interessa il ciclismo puoi leggere anche gli altri nostri contenuti su:

 

 

(foto AbbracciaMI)

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA