Haute Route 2018, come partecipare alla granfondo più bella

haute-route-bici-instagram-ciclista-montagna

Il calendario dell’edizione 2018 della Haute Route è stato da poco pubblicato ed è a dir poco entusiasmante. La granfondo ciclistica più bella che c’è partirà con la tappa di aprile a San Francisco e si chiuderà a ottobre sul Mont Ventoux in Francia, un totale di 11 eventi di cui due si svolgeranno in Italia, sullo Stelvio e sulle Dolomiti.
> Leggi anche: Dimagrire pedalando: come perdere peso andando in bicicletta

 

haute-route-bici-instagram-gara

 

Che cos’è la Haute Route

La Haute Route è una delle corse ciclistiche granfondo più belle per un amatore, l’occasione per provare cosa significhi vivere dei giorni da ciclista professionista, con tanto di ammiraglia e sponsor tecnico. È una corsa che si svolge in diversi luoghi del mondo, su 3 o 7 giorni, ed è considerata la più impegnativa del mondo: il Telegraph sostiene che sia più dura del Tour de France.
> Leggi anche: Le granfondo più belle d’Europa

 

Le tappe della Haute Route

Il sito della manifestazione riporta il claim ‘Anyone can do it’, ma ci vogliono gambe, determinazione e equipaggiamento per farcela davvero. Si parte il 20 aprile a San Francisco con un circuito di tre giorni che tocca il Golden Gate, la costa e i picchi di East Peck e del Mount Diablo.

 

haute-route-bici-instagram-salita

 

Si passa poi ad Asheville, sui Monti Appalachi in North Carolina, a maggio, lo Stelvio a inizio giugno, Le Rocky Mountain in Colorado a fine giugno (7 giorni), l’Alpe D’Huez e le vette mitiche del Tour de France a luglio,. Agosto vede tre eventi in fila: un tour dei fiordi nella regione di Stavanger in Norvegia, i Pirenei le Alpi (entrambi da 7 giorni), poi in autunno le Dolomiti, lo Utah e il Mont Ventoux, tutte competizioni da 3 giorni.
> Leggi anche: Perché andare in bici ha a che fare con la felicità

 

Le gare in Italia

Le salite più belle delle Alpi saranno al centro delle due tappe italiane della Haute Route. Stavolta, invece che una gara sola su sette giorni, ne avremo due da tre. La prima è la Haute Route Stelvio, che si terrà dall’8 al 10 giugno con partenza da Bormio, e porterà i partecipanti ad affrontare alcune salite iconiche del Giro d’Italia come il Passo dello Stelvio, una serie terribile di tornanti che portano ai 2.757 metri di altitudine.

 

haute-route-bici-instagram-alpi

 

La seconda tappa del circuito sarà la Haute Route Dolomites, in mezzo alle valli e ai passi delle Dolomiti. La data di partenza è ancora da confermare.Qui sotto il video dalla tappa dello scorso anno sule Dolomiti.
> Leggi anche: Andare in bici fa bene all’amore

 
 

 
 

Come partecipare

La gara è aperta a tutti e da quest’anno si può anche partecipare a coppie. Esiste anche una classifica finale: sono molti gli appassionati che gareggiano in più eventi.
Per ora le iscrizioni sono aperte a tutti gli eventi tranne quelli di Dolomiti e Asheville, per i queli si può solo fare una pre iscrizione. Ci si iscrive sul sito ufficiale.

> Leggi anche: LEroica, Gimondi e la corsa granfondo più amata

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA