Le nuove cuffie in-ear true wireless Jabra Elite Sport

Jabra Elite Sport auricolari in ear wireless

Che Jabra abbia spinto forte negli ultimi anni su modelli di auricolari wireless, con sistema di rilevazione del battito cardiaco e integrati con il coach virtuale della propria App lo sappiamo per aver seguito l’evoluzione delle sue cuffie sportive passo dopo passo: Sport Wireless +, Sport Pulse Wireless col cardiofrequenzimetro, Sport Coach Wireless col virtual trainer e Sport Pace Wireless sono state un crescendo di funzioni ed ergonomia. Fino alle Jabra Elite Sport che, al momento, sono per molti le migliori cuffie true wireless per lo sport (ma non solo) sul mercato, soprattutto dopo il massiccio upgrade presentato all’IFA di Berlino a fine agosto 2017.

Pubblicità

> Leggi anche: Le 8 migliori cuffie per correre

Jabra Elite Sport auricolari in ear wireless

Le cuffie in-ear wireless Elite Sport di Jabra

Prima cosa: le cuffie in-ear wireless Elite Sport di Jabra sono sostanzialmente due “pod” da infilare nelle orecchie, totalmente senza fili e venduti, con 12 adattatori in gel intercambiabili, in una custodia che serve anche per la ricarica. Quindi niente cavi, porte USB o altro: li metti nella custodia e si spengono e ricaricano, li togli e sono già pronti all’uso (almeno dopo la prima volta quando bisogna accoppiarli allo smartphone).

Ciascun auricolare ha sul lato esterno un tasto che, a seconda di come e quanto lo si preme, attiva diverse funzioni (dalla gestione della musica e delle chiamate alle informazioni sull’allenamento registrate e fornite dall’allenatore virtuale). Ecco, prima ancora di valutare qualità del suono e altre caratteristiche più o meno oggettive, la cosa interessante è l’allenatore virtuale della App, sempre più raffinato (chiede un test iniziale di 15′ di corsa, su cui poi impostare gli allenamenti proposti di volta in volta) e ricco di programmi d’allenamento.

Poi ci sono i dati tecnologici, che sono oggettivi: intanto la batteria, che dopo l’upgrade di fine estate ha una durata dichiarata di 13,5 ore (+50% rispetto a prima). Non che ci sia in giro così tanta gente in grado di allenarsi e fare sport per 13 ore di fila, però la durata della batteria è da sempre la grande sfida di prodotti di piccole dimensioni come gli auricolari wireless e questa è una notizia non da poco. Poi c’è l’impermeabilità: siccome si usano (anche) per fare sport, e quindi si suda, gli auricolari Elite Sport di Jabra sono waterproof secondo lo standard IP67. Non significa che ci puoi nuotare o fare le immersioni ma li puoi sciacquare sotto l’acqua o tenerteli nelle orecchie durante la doccia (su impermeabilità e resistenza ad acqua e polvere puoi leggere qui).

Jabra Elite Sport auricolari in ear wireless

Poi c’è la vecchia storia dei puristi del suono secondo i quali i prodotti Jabra peccherebbero sui bassi: non è il nostro campo di gioco (e ciascuno ha le proprie preferenze) ma comunque, sempre con l’aggiornamento 2017, ora ci sono nuovi e ulteriori strumenti di equalizzazione per personalizzare il suono in base ai propri gusti. E last but not least, c’è anche un nuovo colore Lime Green Gray.

Ovviamente il prezzo è proporzionato a tutta la descrizione: ufficiale è 249,99 euro (anche online).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità