Talkband B1, il braccialetto di Huawei per gli sportivi

[slideshow post_id=”10058″]

La braccialetto-mania impazza: dal Mobile World Congress 2014 di Barcellona arriva l’atteso Talkband B1, il primo prodotto di wearable tech dall’azienda cinese Huawei.

Il dispositivo, dedicato al monitoraggio dell’attività fisica quotidiana, risponde alle parole d’ordine Talk & Track. La sua funzione è infatti duplice. Da una parte si occupa di tracciare un profilo dettagliato dell’attività aerobica che svolgiamo, con le funzioni di orario, conteggio dei passi e calcolo delle calorie bruciate, che è possibile visualizzare sul piccolo display Oled da 1,4” o, più comodamente, sulla app dedicata.

Dall’altra, connesso al proprio smartphone o tablet tramite Bluetooth e NFC, funge anche da apparecchio telefonico, grazie alle funzioni di microfono/auricolare. Come molti altri smart tracker, Talkband B1 dispone della funzione per tracciare il sonno, per controllarne la regolarità o meno. Il device di Huawei promette un’ampia autonomia, che va dalle 7 ore in conversazione continua a 15 ore in modalità standby.

Pensato per affrontare le intemperie (ha la certificazione IP57), Talkband B1 si ricarica al 100% in 2 ore attraverso una porta USB inclusa nel cinturino, da collegare al computer. Arriverà nei negozi prima dell’estate al prezzo di 99 euro.

Per altri braccialetti per il fitness, leggi qui:

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA