Liguria in bici, la pista ciclabile dei Fiori da San Lorenzo a Bordighera

liguria-bici-pista-ciclabile-fiori

 

Per chi ama andare in Liguria in bici, la pista ciclabile dei Fiori da San Lorenzo a Bordighera è uno degli itinerari più belli e facili. Si tratta di un percorso di 24 chilometri che si snoda fra borghi costieri e l’interno, passando per alcuni tratti della celebre gara ciclistica della Milano-Sanremo. Da San Lorenzo a Ospedaletti si incontrano piccole cittadine marinare come Riva Ligure, grandi poli turistici come Sanremo e i villaggi dell’entroterra come Cipressa. Un piccolo tour facile, da fare in mountain bike o in bici da cicloturismo, o anche con la bici elettrica, adatto anche ai bambini, diviso in 7 tappe per una escursione di mezza giornata o una giornata intera (andata e ritorno). Che si può fare anche a piedi in una bella passeggiata con soste in spiaggia per riposare e tuffarsi in un mare dal colore sempre più azzurro.


La pista ciclabile dei Fiori da San Lorenzo a Bordighera

La ciclabile dei Fiori nel Ponente ligure è stata sviluppata sul tracciato della vecchia ferrovia costiera a binario unico, nel tratto tra Ospedaletti e San Lorenzo al Mare. Si pedala sulla linea FS che va da Genova a Ventimiglia, che è stata dismessa nel 2001, per poi venire bonificata e attrezzata per diventare pista per le bici. È un percorso di 24 chilometri che scorre fra i piccoli borghi della Liguria occidentale e fa capolino sul mare, offrendo panorami notevoli fra le serre, i bricchi e la costa rocciosa. L’itinerario è ben tracciato e segnalato e tocca punti difficilmente accessibili in altro modo ed è possibile fermarsi per una sosta in una delle tante spiagge che si attraversano.

 

Le tappe della ciclabile dei Fiori del Ponente ligure

La pista ciclabile della riviera dei Fiori, che Cosmobike 2015 aveva già inserito fra le 3 migliori d’Italia, passa per 8 comuni della provincia di Imperia, che fanno da sette brevi tappe del percorso. Eccole:

  • San Lorenzo al Mare – Costarainera
  • Costarainera – Cipressa
  • Cipressa – Santo Stefano al Mare
  • Santo Stefano al Mare – Riva Ligure
  • Riva Ligure – Arma di Taggia
  • Arma di Taggia – Sanremo
  • Sanremo – Ospedaletti

Se località come Sanremo, Arma di Taggia e Ospedaletti sono molto conosciute a livello turistico, facilmente raggiungibili ma anche spesso affollate in alta stagione, alcune altre mete come San Lorenzo, Santo Stefano e Riva Ligure meritano una sosta per un giro tra lungomare e piccoli carrugi. E per un bagno nelle spiagge di sabbia, che non sono così diffuse in Liguria.

I borghi di Cipressa e Costarainera invece sono arroccati a circa 200 metri sul livello del mare, e si possono raggiungere da San Lorenzo al Mare. Meritano anch’essi una sosta per vedere con i propri occhi e sentire con i pedali le strade che si percorrono nella gara ciclistica Milano – Sanremo.

 

Informazioni e mappa

Le ulteriori informazioni sulle tappe, le attrazioni lungo il percorso e gli eventi che vi si possono incrociare si trovano sul sito della pista ciclabile. Si può anche scaricare la mappa dell’itinerario.

 

 

 

Come arrivare a San Lorenzo, la partenza della pista ciclabile

Se non siete già in loco, arrivare all’inizio della pista ciclabile dei Fiori è molto facile. Basta uscire dall’autostrada A10 all’altezza di Imperia Ovest, poi si percorre l’Aurelia in direzione Ventimiglia e dopo pochi chilometri si giunge a San Lorenzo. Nella zona del cimitero ci sono diversi parcheggi gratuiti, altri a pagamento si trovano nel centro del paese (alla vecchia stazione ferroviaria) a soli 5 minuti dall’inizio della pista.

Chi è senza bici può usare i mezzi pubblici con la linea di autobus Imperia-Sanremo che approda nei pressi dell’inizio della pista ciclabile. A San Lorenzo ci sono noleggi bici che offrono bici da turismo e mountain bike per mezza giornata o la giornata intera.
Una volta arrivati a Ospedaletti si può tornare in bici, oppure prendere il treno per riportarsi all’inizio del percorso.

 

 

 

Se cerchi posti in cui fare sport in Liguria puoi leggere questi articoli

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA