Di corsa contro la fame in Africa. Con i comici di Zelig

Correre per fare bene agli altri, facendosi quattro risate: è l’idea della onlus Acra-Ccs, che ha coinvolto i comici di Zelig per promuovere i propri progetti in Africa.

Pubblicità

Acra-Ccs è un’organizzazione per la cooperazione internazionale, che ha lanciato Di corsa contro la fame, campagna per per contrastare la fame e la malnutrizione in quattro paesi: Senegal, Zambia, Mozambico, Ciad.

Oltre alla possibilità di effettuare donazioni a sostegno dei quattro progetti che Acra- Css, la onlus organizza gruppi per correre la Maratona di Milano del 6 aprile e la Chia Laguna Half Marathon del 27 aprile.

Chi si iscrive alla Milano City Marathon potrà correre nella squadra di Acra-Ccs come Maratoneta, Staffettista o Pigro (cioè se ne puoi stare a casa in poltrona), sgambettando insieme ai testimonial del progetto (l’anno scorso c’era Claudia Gerini). Per ogni iscritto Acra-Ccs donerà una quota ai fondi per i suoi progetti africani.

La mezza maratona di Chia, che segue lo stesso principio di solidarietà, si terrà nella splendida baia omonima, in Sardegna. Qui sono direttamente coinvolti alcuni comici di Zelig, che correranno la versione da 5 chilometri e animeranno la giornata con due spettacoli: si tratta di Marta e Gianluca, i Boiler, Andrea Di Marco e i Senso d’Oppio, che già da 3 anni collaborano con la Acra-Ccs.

Intanto i comici si stanno allenando, a modo loro.

Senso d’oppio

I Boiler

Andrea Di Marco

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità