Un’arancia al giorno per mantenere forti i muscoli in età avanzata: il ruolo della vitamina C

Come e perché le arance e la vitamina C in generale fa bene ai muscoli

1-arancia-al-giorno-muscoli-vitamina-c

Una dieta che prevede un’arancia al giorno aiuta a  mantenere forti i muscoli in età avanzata. La vitamina C potrebbe essere la chiave per migliorare lo stato dei muscoli in età avanzata e mantenerli forti ed efficaci nel tempo.Lo rivela una nuova ricerca condotta dall’Università dell’East Anglia, che spiega che le persone anziane che incamerano molta vitamina C hanno una migliore massa muscolare rispetto agli altri.
Un vantaggio importante, dato che con l’avanzare dell’età le persone tendono a perdere massa muscolare scheletrica, problema che può portare a soffrire di diabete di tipo 2 e sarcopenia (perdita della massa e della funzione muscolare scheletrica), fragilità ossea e muscolare e una generale riduzione della qualità della vita.

Pubblicità

Un’arancia al giorno per mantenere forti i muscoli in età avanzata: il ruolo della vitamina C

Le persone sopra i 50 anni perdono fino all’1% della loro massa muscolare scheletrica ogni anno, si legge nel paper, una perdita che colpisce più di 50 milioni di persone in tutto il mondo.
La scienza ha dimostrato che il consumo di vitamina C influisce sulla massa muscolare scheletrica, aiutando a difendere le cellule e i tessuti dalle sostanze dei radicali liberi potenzialmente dannose. “Se incontrastati questi radicali liberi possono contribuire alla distruzione del muscolo, accelerando così il relativo declino. Ma fino ad ora, pochi studi hanno indagato l’importanza dell’assunzione di vitamina C per le persone anziane”.

Come le arance sviluppano i muscoli

I biologi della UAE, in collaborazione con l’Università di Cambridge, hanno cercato così di capire se le persone che mangiavano cibi contenenti più vitamina C potevano sviluppare più massa muscolare migliore rispetto agli altri. Dopo i test, la risposta è stata positiva. Il team ha studiato i dati di oltre 13.000 persone di età compresa tra i 42 e gli 82 anni, che stanno prendendo parte allo studio Norfolk EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition). È stata calcolata la loro massa muscolare scheletrica e analizzate le loro assunzioni di vitamina C da un diario alimentare di sette giorni; è stat anche misurata la quantità di vitamina C nel sangue.

Quanti agrumi consumare al giorno per mantenere forti i muscoli

Il dottor Richard Hayhoe, della Norwich Medical School dell’UEA, ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che le persone con la più alta quantità di vitamina C nella loro dieta o nel sangue avevano la più grande massa muscolare scheletrica stimata, rispetto a quelle con gli importi più bassi. I nostri risultati in quanto suggeriscono che la vitamina C nella dieta è importante per la salute dei muscoli negli uomini e nelle donne più anziani e può essere utile per prevenire la perdita muscolare legata all’età”.1-arancia-al-giorno-muscoli-vitamina-c-scheletro

Gli effetti sullo scheletro

Dai dati pubblicati sul Journal of Nutrition emerge che quasi il 60% degli uomini e il 50% delle donne partecipanti non consumavano tanta vitamina C come avrebbero dovuto, finendo penalizzati nella loro efficienza scheletrico muscolare.
Dato che la vitamina C è facilmente reperibile in frutta e verdura o integratori, aumentarne l’assunzione diventa semplice. E non ne serve chissà quanta: secondo i ricercatori, “ Mangiare un agrume, come un’arancia, ogni giorno e avere un componente vegetale durante un pasto è una misura sufficiente per la maggior parte delle persone”.
(foto pixel2013  pixabay e Foto di Angele J da Pexels

 

LEGGI ANCHE

Meglio mangiare un’arancia o bere del succo d’arancia?

Dalla A alla K: cosa sono e a cosa servono le vitamine

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità