Perché mangiare noci fa bene e aiuta a non ingrassare

Mangiare noci aiuta a non ingrassare e a ridurre il rischio di sovrappeso o obesità. Ad affermarlo è un nuovo studio del Department of Nutrition dell’Harvard T.H. Chan School of Public Health, pubblicato sulla rivista BMJ Nutrition, Prevention & Health, secondo il quale l’aumento del consumo giornaliero di noci può influire significativamente (e positivamente) sulla forma fisica e sulla salute delle persone. Questo frutto a guscio, come abbiamo anticipato qui, si conferma quindi un alimento funzionale perché è grado di migliorare una serie di funzioni fisiologiche dell’essere umano.

Pubblicità

Perché mangiare noci fa bene e aiuta a non ingrassare

I ricercatori hanno analizzato le informazioni sul peso, il regime alimentare e l’attività fisica di tre gruppi di persone: 51.29 medici ed esperti di salute (età compresa tra i 40 e i 75 anni), 121.700 infermieri (età compresa tra i 35 e i 55 anni) e 116.686 infermieri più giovani (età compresa tra i 24 e 44 anni). Tutti questi individui, per altre ragioni non riguardanti questo studio, sono stati monitorati per 20 anni da tre diversi istituti. Gli autori della ricerca sulle noci, quindi, hanno estrapolato, incrociato ed esaminato i dati a disposizione. E tra quelle informazioni c’era anche la frequenza del consumo di noci e frutta secca.

Sostituire cibi grassi con una porzione di noci

Dai risultati dello studio è emerso che l’aumento del consumo di noci di mezza porzione al giorno era associato innanzitutto a un minor rischio di ingrassare di 2 chilogrammi in un periodo di 4 anni, ma anche a un rischio di obesità decisamente ridotto (-15%). I ricercatori hanno scoperto che sostituire carni lavorate, cereali raffinati o dolci con qualche noce aiuta, a lungo andare, a ridurre il peso corporeo. Inoltre, il rischio di ingrassare di almeno 5 chili in un periodo di 4 anni si riduce del 23% tra chi mangia almeno più di mezza porzione di noci al giorno (una porzione è composta da 6-7 noci).mangiare-noci-non-ingrassa

Mangiare per controllare il peso: merito delle fibre

Questo studio ha confermato ciò che molte altre ricerche avevano scoperto o ipotizzato in passato. Ma perché questo alimento fa bene e può aiutare a tenere sotto controllo il peso? Gli esperti hanno spiegato che la masticazione delle noci, richiedendo un certo sforzo, toglie la voglia e l’energia di mangiare altro successivamente; le fibre di questo frutto a guscio, inoltre, possono ritardare lo svuotamento dello stomaco, aumentando il senso di sazietà. Un altro beneficio della fibra della noce riguarda la sua capacità di legarsi bene ai grassi dell’intestino, così da eliminare più calorie. La buona abitudine sarebbe sostituire uno snack dolce o salato con una porzione di 6-7 noci, che fanno bene al nostro organismo anche grazie al loro contenuto di minerali, vitamine, fibre e polifenoli.
Foto di copertina: LubosHouska / Pixabay

Per approfondire 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...