Quanta acqua bere al giorno se fai sport (e un energy drink “fai da te”)

Per chi fa sport è importante bere più acqua rispetto al litro e mezzo generalmente raccomandato. E per assaporare anche qualcosa di diverso si possono fare degli energy drink sani e naturali

La regola di base su quanta acqua bere al giorno vuole che per rimanere in salute si debba svuotare ogni giorno la classica bottiglia “formato famiglia”, ovvero berne almeno 1,5 litri quotidianamente. Ma le cose cambiano se si parla di quanta acqua bere al giorno per chi fa sport: «In tutti gli incontri con adulti e ragazzi in cui sono chiamato, ripeto sempre che l’acqua è il primo e più importante integratore per ogni atleta», afferma il dottor Francesco Avaldi, esperto in nutrizione per lo sport con un master in alimentazione vegetariana, che segue professionisti di diverse discipline dopo essere stato il responsabile dell’area nutrizione di AC Milan. «Per questo motivo, uno sportivo deve sempre avere una bottiglietta a portata di mano e bere acqua con regolarità durante la giornata. 2,5 litri sono la quantità minima raccomandata per chi si allena regolarmente, ma in presenza di sforzi intensi si può tranquillamente arrivare anche a 4 litri nell’arco di una giornata per garantire massima efficienza all’organismo».

Pubblicità

LEGGI ANCHE > 5 cose da non bere prima di un allenamento (clicca qui)

Un energy drink “fai da te”

Per rompere la monotonia della “solita” acqua e reidratare a dovere l’organismo prima, durante e dopo l’allenamento, ecco un efficace energy drink “fai da te” suggerito dal dottor Francesco Avaldi: «In una bottiglia d’acqua da 1 l vanno messi 1/2 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di miele e il succo di 1 limone. Ha un sapore gustoso ed è una soluzione perfetta anche e soprattutto per far prendere ai più piccoli l’abitudine di bere regolarmente e in modo sano».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità