Certificato medico sportivo: i costi e le detrazioni

Costi e detrazioni del certificato medico sportivo, agonistico o non agonistico, possono dipendere da numerosi fattori

certificato-medico-sportivo-i-costi

Se devo fare un certificato medico sportivo, quali sono i costi e le detrazioni che posso avere?
È uno dei topic più ricercati in Google e la risposta è, come spesso capita, che ‘dipende’ da vari fattori, come l’obbligatorietà o meno e il fatto di fare attività agonistica o meno. Oltre alla discrezionalità dei centri medici. In generale è bene sapere che il certificato medico sportivo (o di sana e robusta costituzione) può essere rilasciato gratuitamente, anche se nella maggior parte dei casi è a pagamento, con una media di 40 euro.
Cerchiamo di capire come comportarci caso per caso di fronte alle esigenze, oltre a conoscere quanto dura un certificato, chi lo rilascia, e se è possibile detrarlo dalle tasse.

Pubblicità

Certificato medico sportivo, quali sono i costi e le detrazioni

Abbiamo spiegato in questo articolo quali sono i casi in cui un certificato di sana e robusta costituzione è obbligatorio piuttosto che facoltativo. È bene sapere che esistono vari casi che determinano il costo del certificato di buona salute per poter fare sport. Il certificato sportivo è obbligatorio per queste categorie:

  • alunni che svolgono attività fisico sportive organizzate dagli organi scolastici nell’ambito delle attività parascolastiche
  • coloro che svolgono attività organizzate dal CONI e sono tesserti presso società sportive affiliate alle Federazioni sportive nazionali
  • chi partecipa ai Giochi sportivi studenteschi nella fase precedente a quella nazionale.

Certificato medico sportivo obbligatorio, dove farlo

Il rilascio del certificato medico di sana e robusta costituzione, quando è obbligatorio, è affidato a:

  • medici di medicina generale
  • pediatri di libera scelta convenzionati con il SSN (Sistema Sanitario Nazionale)
  • medici della Federazione medico Sportiva italiana del Comitato olimpico nazionale

In questo articolo spieghiamo bene bel dettaglio chi deve richiedere il certificato medico e chi no, e quali sono gli esami clinici necessari. Qui invece spieghiamo quali sono le strutture migliori dove farlo.

Certificato medico sportivo, quanto dura

Il certificato medico di sana e robusta costituzione ha una scadenza, come tutti i certificati. Che sia obbligatorio o facoltativo, ha validità di un anno, con decorrenza dalla data di rilascio. Se vuoi saperne di più, qui abbiamo approfondito il tema della durata e validità del certificato medico sportivo.

Il certificato sportivo obbligatorio è gratis o a pagamento?

Secondo le linee guida del Ministero della Salute, il certificato medico di sana e robusta costituzione, quando è obbligatorio per i soggetti di oltre 6 anni o che che devono svolgere attività sportiva non agonistica come previsto dalla legge, ha costi che possono variare a seconda del medico che lo redige.
co sportivo può essere:

  • Gratis: se rilasciato dal medico curante o dal pediatra di libera scelta convenzionato con il SSN. Ma solo nei casi di attività sportive parascolastiche, su richiesta del Dirigente Scolastico.
  • A pagamento: se a rilasciarlo è il medico sportivo. I costi sono a discrezione del professionista e della struttura medica a cui si appoggia. In genere i costi vanno si attestano sui 30-50 euro, con una media di 40 euro.
    Nello specifico, i medici ASL (o ATS) o i medici del SSN hanno costi che variano a seconda delle regioni di riferimento e in genere si attestano fra 15 e 30 euro.
    Il medico di base
    in genere è più caro, con costi attorno ai 50 euro 

Si tratta in ogni caso di costi indicativi: per conoscere i costi precisi del rilascio del certificato medico sportivo è bene contattare ATS o il proprio medico di fiducia.
Se fai sport agonistico o hai un figlio che lo pratica, ecco le informazioni sul certificato medico sportivo agonistico.
Qui invece le cose da sapere se ti serve un certificato medico sportivo non agonistico.

Centri medici convenzionati

È bene informarsi se una palestra o una struttura sportiva ha una convenzione con centri medici, che si solito prevedono sconti e facilitazioni. Il certificato medico sportivo agonistico ha costi che possono variare di più in funzione degli esami strumentali extra necessari all’analisi fisica del soggetto (ad esempio l’Ecg, elettrocardiogramma).

Il certificato sportivo facoltativo è gratis?

I soggetti che svolgono attività non agonistica ma necessitano comunque del certificato medico di sana e robusta costituzione per fini assicurativi, ad esempio per poter frequentare una palestra o una piscina, possono ottenerlo a pagamento. In genere i costi si aggirano fra i 30 e i 50 euro, con una media quindi di 40 euro.

Il certificato medico sportivo è detraibile dalle tasse?

Sì, il certificato medico di sana e robusta costituzione rientra nel novero delle spese sanitarie detraibili. Nello specifico significa uno sconto sull’IRPEF del 19% delle spese sostenute per chi sta facendo la dichiarazione dei redditi, ma anche per i figli e famigliari a carico.

[photo Foto di Darko Stojanovic da Pixabay]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità