La guida alle maratone del mondo

Tutto ciò che c’è da sapere sulle migliori 55 maratone al mondo

La guida alle maratone del mondo

Finalmente sono tornate le competizioni e non solo per gli atleti d’elite ma anche per il numero sempre maggiore di persone che ogni anno corrono una o più maratone ogni anno. Già, perché la scelta tra le maratone del mondo è davvero vastissima, con gare che si tengono ogni settimana in ogni parte del mondo, e districarsi tra le infinite opzioni non è affatto semplice. Allora HomeToGo ha stilato un elenco delle 55 migliori maratone del mondo. Dal lago ghiacciato di Baikal, passando per le capitali europee fino alle strade selvagge dell’Uganda, da qualche parte, c’è una gara (o più) per ciascun corridore. Si tratta di una lista da poter consultare per confrontare in modo semplice e veloce tantissimi diversi circuiti. I dati raccolti includono, tra gli altri, il costo di iscrizione, il livello di difficoltà, il miglior tempo e il numero di finisher. E per tutti coloro in cerca di una maggiore ispirazione vi sono 15 maratone e 5 categorie piuttosto particolari, da quelle polari a quelle per la famiglia.

La guida alle maratone del mondo

Secondo i dati dell’Association of International Marathons and Distance Races, ogni anno sono in programma circa 400 corse a lunga distanza in tutto il mondo riconosciute a livello internazionale. Per tutti i corridori in cerca di una maratona dal livello intermedio, maratone come la Everest Marathon, la Great Wall Marathon, sulla Muraglia Cinese, e la Inca Trail Marathon, in Perù, per quanto esotiche ed estremamente affascinanti, potrebbero rappresentare una sfida non troppo realistica. Per non rinunciare al fascino di uno scenario particolare, accanto alle note maratone di Boston e New York, vi sono gare come la Australian Outback Marathon, la Safaricom Marathon, una maratona-safari davvero particolare, e la Vietnam Jungle Marathon, un’occasione unica per esplorare aree incontaminate del Vietnam, luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato: risaie, villaggi e una giungla rigogliosa dove la vita scorre immutata da generazioni.

Maratone per tutti

Maratone come la Surf City Marathon & Half Marathon, la Bam Brescia Art Marathon, la Kilimanjaro Marathon, in Tanzania, e la International Marathon of Marrakesh, solo per citarne alcune, sono gare per tutti. Perfette per i principianti sono maratone come la Buenos Aires Marathon, la Sundown Marathon, la maratona di Madrid, a ritmo di musica rock, e di Barcellona, e la più distante Tokyo Marathon. Insomma c’è una maratona davvero per tutti.

La guida alle maratone del mondo

Parlando di costi le maratone di Atene, Londra, Firenze e Lisbona sono senza dubbio le più accessibili con un costo medio di iscrizione che non supera i 40€. Le gare dal costo più proibitivo sono quelle che prevedono un pacchetto all-inclusive di attività necessarie prima della gara, una tra tutte l’acclimatamento e il raggiungimento della base via cielo. La North Pole Marathon e la Antartic Ice Marathon sono due esempi perfetti: 15.000€ il budget da mettere in conto. Anche la Salomon K42 Adventure Marathon e la Great Wall Marathon non scherzano con un costo di iscrizione rispettivamente pari a 4,872€ e 1275,70€.

5 categorie di maratone da scoprire

1. DI BENEFICIENZA: CORRERE PER FARE DEL BENE, MOLTO PIÙ DI UNA MARATONA

Circondati da viste mozzafiato, l’Uganda International Marathon è un evento di beneficienza di 7 giorni. Ogni iscrizione supporta 15 corridori junior del luogo. La Marathon de Bordeaux prevede una charity run e emozioni garantite. L’Australian Outback Marathon si impegna in attività di responsabilità sociale facendo conoscere la “terra rossa” sotto una particolare prospettiva.

2. NOTTURNE: TOP 3 MARATONE BY NIGHT, PER CORRERE DOPO IL CALAR DEL SOLE

Alla Sundown Marathon Singapore partecipano corridori da tutti i continenti, il motto è anch’esso internazionale: “sleep can wait”. La Marathon de Bordeaux è ancora in testa! Scoprire questa città francese di notte durante una gara ha un fascino davvero particolare. Lo stesso vale anche per la Rio de Janeiro dei Paesi Baschi dove si svolge l’EDP Bilbao Night Maratón, che colorerà la notte del 20 ottobre.

3. POLARI: DECISAMENTE SOTTO 0, SOLO PER VERI TEMERARI

La North Pole Marathon si corre letteralmente sul Mar Glaciale Artico, ghiacciato. Non è affatto facile (solo in 378 l’hanno completata dal 2002) ma sicuramente bellissimo. L’Antarctic Ice Marathon è raggiungibile solo via aerea, il luogo è così inospitale che non vi sono nemmeno i pinguini. Infine il paesaggio privo di prospettiva del lago più grande e profondo del mondo attende chi tenterà la Baikal Ice Marathon.

La guida alle maratone del mondo

4. DIVERTIMENTO PURO: IMPEGNO E SACRIFICIO MA ANCHE FESTA

Senz’altro si diverte parecchio chi corre (vestito in maschera) la Marathon du Médoc. Parole chiave: degustazione di vini, ostriche e formaggio, concerti e fuochi d’artificio. A ritmo di musica in Jamaica durante The Reggae Marathon ed il suo Pasta Party, noto a livello internazionale, e tanto relax sulla spiaggia. La EDP Rock’n’Roll Madrid Marathon “rocks” con le sue performance musicali dal vivo e oltre 20 palchi.

5. A DIMENSIONE FAMIGLIA: UN TERNO 100% MADE IN ITALY

Sono diverse le competizioni in tutto il mondo con gare e circuiti per i più piccoli, ma la Rimini Marathon, la Firenze Marathon e la Venicemarathon hanno pensato a tutta la famiglia. La SGR Family Run di Rimini è una 9km non competitiva con tanto di concorso a premi per le famiglie partecipanti. Firenze organizza la Ginky Family Run mentre a Venezia si corre la Family Run. Eventi sportivi made in Italy all’insegna di sport e famiglia.

LEGGI ANCHE: Le 15 maratone più strane del mondo

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Tag per questo post