5 luoghi outdoor da non perdere a Rio de Janeiro

Copacabana: bici e fitness
La spiaggia più famosa del mondo ha una corsia per le biciclette e la si può percorrere tutta da nord a sud, per poi continuare a Ipanema e Leblon, un percorso di circa 7 chilometri in cui fermarsi in uno dei tanti chioschi per una agua de coco o un succo tropicale appena spremuto. Altre zone per ciclisti sono nella foresta di Tijuca, perfetta per le avventure in mountain bike. Tutta la spiaggia di Copacabana è disseminata di postazioni con attrezzi fissi combinati per fare esercizi di fitness, in un percorso-palestra a cielo aperto molto frequentato dei brasiliani fino a tarda sera.

Credits: Wikipedia / No machine readable

Guardandola dall’alto si capisce meglio perchè Rio de Janeiro è chiamata cidade maravilhosa.
Si sviluppa con una logica imprevedibile fra mare, montagne, foreste, laghi e fiumi e, nonostante i 6 milioni di abitanti è dominata dal verde e dal blu.

L’anno prossimo Rio sarà invasa ancora di più dai turisti in occasione delle Olimpiadi e non sarà facilissimo muoversi in una città già abbastanza caotica. Noi ci siamo andati questa estate, per scoprire le zone più outdoor della città e abbiamo stilato un elenco dei 5 (anzi 6) posti imperdibili per fare attività all’aria aperta.

Sarete in buona compagnia: i carioca, oltre al calcio, tengono molto alla loro forma fisica e amano le cose che amiamo noi di Sportoutdoor24: corsa, bici, trekking, climbing, surf e tutti gli sport a contatto con la natura. In relax.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...