In bici in Val Pusteria lungo la San Candido-Lienz

Il percorso panoramico alle cascate del Galitzenklamm

Al km 32,4 si giunge a un bivio: a sinistra si va a Thal (dove c’è un punto noleggio e assistenza bici presso la Gasthof Aue) e alla stazione ferroviaria, mentre noi si prosegue dritti. Continua la zona vallonata con qualche piccolo dosso, dolci discese, profumi di bosco, piacevole rumore di acque che scendono.
Al km 35,2 compare sulla destra un’area di sosta con panchine all’ombra e due cippi commemorativi di una grande alluvione causata dalla Drava, ora apparentemente innocua, che invece nel 1965 e 1966 ha provocato inondazioni devastanti. Ora si corre con la statale a vista sul lato opposto della valle, l’asfalto è particolarmente buono, rifatto da poco. Dopo aver superato al km 38,5 un piccolo ponte, si continua dritti e si giunge, al km 39,4, annunciato da un vero e proprio striscione in stile ciclistico ma di legno, al Percorso panoramico alle cascate del Galitzenklamm.
Subito dopo l’ingresso della gola, sulla pista si trovano un ampio ristorante, un servizio noleggio e assistenza Rent a bike, un bagno pubblico e un grande parcheggio. Siamo giunti ormai a soli 4 km da Lienz. Subito dopo – al km 39,8 – si attraversa un ponticello in legno con tettoia dal design nuovo, ma che si ispira alla più classica forma tirolese. Dopo il ponte, al km 40, c’è un brevissimo strappo, si gira a destra e cominciano ad apparire i cartelli della Drauradweg, perché la Val Pusteria è terminata un paio di chilometri prima, a Lienzer Klause, un passaggio stretto tra le montagne dove è ancora visibile la fortificazione eretta per difendersi dai Conti di Gorizia.
Al km 40,6 si piega a sinistra, seguendo le precisissime indicazioni, quindi giunti al cartello di ingresso della cittadina di Leisach si gira a destra mentre per il centro si andrebbe dritti.

Credits: neldrago

[slideshow post_id=”17456″]

Uno degli itinerari ciclabili più noti e più belli a cavallo fra Alto Adige e Tirolo Orientale, percorre la Val Pusteria da San Candido a Lienz fiancheggiando la sponda del fiume Drava. Immerso in un fantastico paesaggio di montagna, e segnalato alla perfezione, il tracciato scorre per 40 km in dolce discesa , adatto quindi anche alle famiglie con bambini. E arrivati in fondo, basta salire sul treno per tornare al punto di partenza: comodissimo.

Pubblichiamo questo itinerario grazie alla collaborazione con Ediciclo editore.
Il percorso è tratto dal libro Le piste ciclabili della Val Pusteria di Alberto Fiorin. Per scoprire tutto il catalogo visita il sito www.ediciclo.it

Abbiamo anche altri itinerari di cicloturismo, in Italia e all’estero, che potrebbero interessarti:

©RIPRODUZIONE RISERVATA