Zaino Winter Train, frutto di innovazione e ricerca

zaino_salewa_00

Nello scorso mese di gennaio lo zaino Winter Train di Salewa, azienda altoatesina specializzata in attrezzatura per la montagna, ha ricevuto l’ISPO Gold Award 2018, prestigioso premio per il settore della montagna e dell’outdoor consegnato nel corso dell’omonima fiera per articoli sportivi che si è svolta a Monaco di Baviera. Il Winter Train  è risultato il prodotto più innovativo tra le oltre quattrocento candidature giunte da tutto il mondo. A convincere la giuria sia un sistema di trasporto che aiuta a mantenere la schiena asciutta anche durante le impegnative salite sulla neve, sia una brillante soluzione funzionale per agganciare e sganciare gli sci senza dover sfilare lo zaino.

>>Leggi anche: Vaude Trail Spacer 8, uno zaino in “3D”

Massima traspirazione

Grazie all’utilizzo di immagini termografiche, il team di ricerca e sviluppo degli zaini Salewa ha studiato il modo per rendere gli zaini più traspiranti sulla schiena e sugli spallacci. La soluzione è uno schienale denominato Contact Flow Fit che è stato ingegnerizzato sul Winter Train insieme agli spallacci sdoppiati Split Shoulder Strap. Questo sistema si basa sul principio di ridurre l’area dello zaino a contatto diretto col corpo senza compromettere il controllo del carico, e integrare un sistema di ventilazione meccanica in grado di favorire la circolazione dell’aria sulla schiena. In questo modo, dopo soli 15 minuti di utilizzo la temperatura della schiena è inferiore di 1,6°C rispetto a uno zaino convenzionale. In inverno questo permette allo zaino Winter Train di mantenere la schiena più fresca contrastando la formazione di umidità e il rischio di colpi di freddo.

>>Leggi anche: Come scegliere lo zaino da trekking per andare a camminare in montagna

zaino_salewa_000Leggerezza e libertà di movimento

Per rendere più leggero e più pratico questo zaino, in fase di studio e realizzazione è stata dedicata la stessa attenzione alla leggerezza e alla libertà di movimento necessaria per sport dinamici come lo speed hiking, sviluppando alcuni dettagli funzionali per renderlo facilmente utilizzabile con poche manovre veloci anche con i guanti e completamente attrezzati con sci o ramponi.

>>Leggi anche: Scialpinismo in Val di Ledro

Zaino multifunzione

Dotato dei dettagli funzionali indispensabili per lo ski mountaineering, come l’attacco per la piccozza e i bastoncini, il compartimento interno di sicurezza per la pala e le sonde e le cerniere stagne,  grazie alle sue doti di leggerezza, traspirabilità e libertà di movimento il Winter Train è uno zaino multifunzione che può essere utilizzato senza soluzione di continuità anche per le attività di allenamento autunnali e primaverili, come lo speed hiking.  Lo zaino Winter Train sarà disponibile a partire dal mese di agosto 2018. Previsti due colori  e due volumi: 22 litri da donna e 26 litri da uomo.

>>Leggi anche: Fare attività outdoor con mani e piedi al caldo

 

 

[photo credits: salewa.com]

©RIPRODUZIONE RISERVATA