5 frutti che tengono lontani raffreddore e influenza

Frutta anti-influenza

L’inverno è alle porte, il freddo vero sta arrivando anche in città e con essi arriveranno anche raffreddore e influenza. Inevitabili. Tra i vari modi per innalzare le difese immunitarie e difendersi dai virus di stagione il più semplice è senza dubbio quello di fare un carico naturale di vitamine, in particolare quelle presenti in questi 5 frutti anti-influenza.


>> Per approfondire: Dalla A alla K cosa sono e a cosa servono le vitamine

Mele

Una mela al giorno leva il medico di torno, anche perché son ricche di flavonoidi e 100 grammi di mele equivalgono in potere antiossidante a circa 1.500mg di vitamina C.


>> Leggi anche: Influenza: 7 consigli per evitarla

Papaya

Una papaya rappresenta più o meno il 250% della razione giornaliera consigliata di vitamina C, e poi è ricca di betacarotene e vitamina E, un naturale antinfiammatorio.


>> Leggi anche: I frutti esotici che danno energia

Mirtilli rossi

Ok, non sono un tipico frutto invernale, però contengono antiossidanti in quantità superiore alla media (per esempio 5 volte più dei broccoli) e sono un probiotico naturale che protegge l’intestino.


>> Leggi anche: La frutta ideale per la colazione

Pompelmo

Agrumi = Vitamina C, e il pompelmo non sfugge certo alla regola. In più ci sono i limonoidi – che contrastano il colesterolo – e il licopene che riduce il rischio di malattie tumorali.

 

>> Leggi anche:Meglio mangiare un’arancia o berne il succo?

Banana

La banana è una delle migliori fonti alimentari di vitamina B6, e poi sono ricche di magnesio e potassio, aiutando così a combattere stress, insonnia e affaticamento.


>> Leggi anche: Banana, lo spuntino di chi fa sport


Credits: Pexels

©RIPRODUZIONE RISERVATA

One response to “5 frutti che tengono lontani raffreddore e influenza

Comments are closed.