St Helena Festival of Running, come fare la maratona più remota del mondo

sant-elena-Diana-peak

 

Pubblicità

Il St Helena Festival of Running è un evento sportivo che comprende una corsa trail, un triathlon e la maratona più remota del mondo. Si svolge nell’isola di Sant’Elena dal 3 al 9 novembre 2019, in mezzo all’Oceano Atlantico. SI tratta dell’isola famosa per avere ospitato Napoleone Bonaparte negli ultimi anni di esilio. Correre qui è qualcosa di unico, in mezzo alla natura selvaggia nel luogo più irraggiungibile del pianeta. Ma da un anno ci si può arrivare in modo più semplice, con il volo settimanale che collega direttamente Sant’Elena con Cape Town, in Sudafrica, abbassando di molto i costi. Le gare sono impegnative ma l’esperienza è senza paragoni: oltre alle corse classiche c’è anche una gara verticale sulla Jacob’s Ladder e un trail finale dalla capitale Jamestown alla vetta del Diana’s Peak. Qui raccontiamo come fare per iscriversi, arrivare e correre queste gare.

 

 

St Helena Festival of Running: le gare

Il St Helena Festival of Running è una delle iniziative del board turistico dell’isola per attirare turisti in un luogo da sempre ritenuto inaccessibile. Nel tempo l’evento è cresciuto diventando una delle corse più ambite dagli atleti, professionisti e non. Nell’arco di una settimana si corrono una serie di gare molto molto sfidanti: maratona, mezza maratona, una fun run da 10 km e una da 3, e un triathlon.

Per chi ama il running in mezzo alla natura è il massimo. I percorsi si tengono fra le creste e le coste dell’isola, passando luoghi impressionanti e suggestivi come Sandy Bay Ridge, Halley’s Mount, Green Hill e Levelwood. Si corre fra foreste tropicali, vulcani, picchi verticali, tartarughe secolari (la più famosa è Johathan, che ha più di 180 anni). Tutto questo concentrato nei 16×8 chilometri dell’isola che fa parte dei territori britannici d’oltremare, abitata da 4500 persone.

 

 

Ci sono anche altre competizioni come la ascesa verticale sulla Jacob’s Ladder, 699 gradini di una scala che va da Jamestown a Ladder Hill. E un triathlon (qui tutti i nostri articoli) che ruota attorno alla capitale Jamestown. Alla fine, una corsa di chiusura dalla capitale alla vetta più alta del monte Diana, e la cerimonia di premiazione degli atleti.

 

>> LEGGI ANCHE: Azzorre, dove fare sport, trekking e corse trail

 

St Helena Festival of Running, come iscriversi

Il programma del 2019 prevede una settimana di eventi fra il 3 e il 9 novembre. Per iscriversi è necessario contattare la National Amateur Sports Association of St Helena a questi riferimenti:

Telefono 00 290 22158

Email: enquiries@tourism.co.sh

Qui il sito ufficiale dell’Isola, con info sulle gare

 

>> LEGGI ANCHE: Triathlon, come cominciare ad allenarsi

 

Come raggiungere Sant’Elena in aereo

Come dicevamo, fino al 2017 per arrivare a Sant Elena era necessario imbarcarsi su una nave Royal Mail da Città del Capo e sorbirsi 5 giorni di navigazione. Ora bastano solo 6 ore, con un volo settimanale della SA Airlink che parte il martedì sempre dalla città sudafricana. Il ritorno viene effettuato il sabato.

Il costo parte da 800 sterline andata e ritorno. 

 

Se stai cercando informazioni sulle scarpe da running puoi leggere questi articoli

 

 

Altri nostri articoli di consigli sulla corsa e la maratona

 

 

(foto st Helena Tourism)

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità